Una pietra ollare è una roccia dal colore verdognolo ricavati dalle rocce presente in Val Chiavenna e Malenco, in Val d’Ossola e in Engadina. Questa pietra ha una refrattarietà tale da essere utilizzati per la costruzione di stufe, ma anche e soprattutto di utensili da cucina, come piastre e pentole.

Tanti sono i benefici che si ottengono preparando i pasti tramite gli strumenti realizzati con la pietra ollare, dalla capacità di trattenere le sostanze nutritive del cibo alla possibilità di cucinare senza l'aggiunta di grassi, seguendo una sana e corretta alimentazione. Ma si deve tenere sempre a mente che si tratta di un materiale particolarmente delicato e va utilizzato con cura ed attenzione, soprattutto perchè i suoi maggiori benefici arrivano se utilizzata come pietra ollare grezza.

Nella sezione di Amazon dedicata alla pietra ollare potete trovare diversi tipi di utensili che potrebbero esservi utili.

Le migliori pietre ollari per cucinare

Per prima cosa, abbiamo pensato di selezionare per voi 10 tra tutti i modelli in vendita, scegliendo quelli che sono definiti migliori per rapporto qualità prezzo e per la loro durata nel tempo, oltre che per la loro validità tecnica. Vediamo insieme quali sono.

Pietra ollare Belodi

Vassoio di pietra ollare di medie dimensioni. Utile da utilizzare su un barbecue per preparare una prelibata cena in famiglia o tra amici. Il prodotto è stato apprezzato dagli utenti soprattutto perché è facile da pulire e non si usura facilmente. La qualità delle pietanze è assicurata, potete star certa che i vostri cibi saranno davvero salutare e dietetici, pregni solo delle sostanze nutritive di cui il vostro organismo può beneficiare.

Pietra ollare Belodi con supporto grande

Modello similare al precedente, ma di dimensioni maggiori. La struttura sulla quale il vassoio in pietra ollare di Belodi si regge può essere rimossa o ripiegata su se stessa. Così facendo, una volta finito di utilizzare il prodotto e aver avuto cura di pulirlo, è possibile riporlo senza che occupi troppo spazio. Che abbiate voglia di carne, pesce o verdura, questa piastra garantisce un'ottima resa in ogni caso, i vostri pranzi e le vostre cene saranno sicuramente un successo.

[amazon_textlink asin='B00GTV343Y' text='su Amazon a 53 euro' template='ProductAd' store='donna.fanpage-21′ marketplace='IT' link_id='901d3358-9ce2-48f5-8b64-cec54eb9e8cb']

Pentole in pietra ollare

Se non siete interessati alla piastra, ma preferite orientarvi verso una vera e propria pentola realizzata con lo stesso materiale, questo set di pentole in pietra ollare è quello che fa per voi. Potete scegliere la dimensione dell'utensile che preferite. Oltre alla loro efficenza e alla comodità con cui si puliscono, queste pentole hanno anche un design particolare, grazie al quale potrete aggiungere un tocco di classe alla vostra cucina. Potete usare ogni pentola quotidianamente, avendo l'accortezza di riporla con delicatezza.

Pietra ollare Ilsa

Gli utenti del web definiscono questo modello di vassoio in pietra ollare Ilsa pratico e veloce da riscaldare. La cosa interessante è che è possibile utilizzare il vassoio anche come piatto, mangiando le vostre pietanze appena cotte direttamente da lì. Basterà rimuovere i piedi d'appoggio e portare in tavola solo la lastra di pietra. Non vi preoccupate di usare il coltello con delicatezza, il prodotto non si scalfisce né si rovina in alcun modo. Vi sembrerà di mangiare in un ristorante stellato e i vostri ospiti rimarranno sicuramente impressionati, perché, si sa, anche l'occhio vuole la sua parte.

Pietra ollare Kaufgut

A differenza dei modelli presentati fino ad ora, questo vassoio in pietra ollare Kaufgt presenta i bruciatori, che permettono un riscaldamento più rapido della lastra. Anche in questo caso è possibile utilizzare il vassoio come centrotavola, per servire le vostre pietanze direttamente da lì, senza doverle spostare in un altro vassoio o piatto. Consigliata anche e soprattutto per la praticità con cui si pulisce e se ne fa la manutenzione.

Pietra ollare Master Class

La piastra in pietra ollare Master Class è adatta alla cottura di diversi tipi di pietanze, ma, in particolar modo, è stato apprezzato soprattutto per la preparazione della carne. Il prodotto è provvisto di bruciatori. Le dimensioni discrete lo rendono l'ideale per una cena intima e per poche persone e fanno sì che non occupi molto spazio nel caso in cui lo si voglia tenere a portata di mano sul vano della cucina.

Pietra ollare rotonda Princess

Questo modello di vassoio di pietra ollare Princess possiamo definirlo "di ultima generazione" poiché è utilizzato come sovrastruttura di una griglia con 8 padelline. Grazie a questo sistema, dunque, non solo avete la possibilità di cuocere contemporaneamente 8 porzioni di cibo, ma potrete cuocere anche sopra, abbreviando sensibilmente i tempi di elaborazione del pranzo e della cena. Per questo motivo, questo prodotto è l'ideale per chi è solito organizzare feste e occasioni di incontro con parenti e amici.

Pietra ollare Russel Hobbs

La piastra Russel Hobbs è multifuzionale. Infatti, non vi dà solo la possibilità di cuocere su pietra ollare, ma vi mette a disposizione anche una piastra di metallo per crêpes e una piastra per 8 mini porzioni di crêpes. Quindi, con un unico strumento, avrete la possibilità di mettere appunto diverse ricette e non farvi mancare nessun tipo di portata, dolce o salata che sia. I pezzi di cui si compone sono lavabili in lavastoviglie.

Pietra ollare Severin

Anche questa è una versione di pietra ollare molto moderna. Come il modello precedente, la piastra in pietra ollare Severin è provvista di mini padelle – in questo caso sono 4 – e una sovrastruttura con il vassoio, sul quale è possibile cuocere altri alimenti. Grazie alla pulsantiera presente a lato, è possibile regolare la potenza e la temperatura, ma anche sapere quando il macchinario è pronto all'uso. Inoltre, il suo design è estremamente moderno e si sposa bene con gli stili delle cucine di oggi.

Pietra ollare Sunday Grill

Gli utenti consigliano questo vassoio Sunday Grill realizzato con pietra ollare soprattutto a chi è provvisto del barbecue dello stesso marchio. Stando alle recensioni, infatti, questo modello si sposa perfettamente con quella tipologia di attrezzo da cucina. Viene sconsigliato, invece, sui fornelli a gas. Comodo, quindi, da utilizzare in campagna, magari una sera d'estate in compagnia.

Come si utilizza la pietra ollare

Se usata sotto forma di vassoio, la pietra ollare viene posizionata sopra a un fornello a gas o ad un barbecue. Il procedimento di utilizzo è praticamente lo stesso della pietra lavica. Una volta riscaldata, la pietra ollare grezza si posiziona su di essa il cibo e si procede con la cottura. Diversi sono gli alimenti che possono essere cotti tramite la pietra ollare: dalla carne alle verdure, passando per il pesce e il pane. Se la state utilizzando per la prima volta, non meravigliatevi dei tempi di riscaldamento un po' lunghi: le volte successive sarà molto più veloce.

Quello che bisogna sempre tenere a mente è che questa pietra è particolarmente delicata: per questo motivo va maneggiata con cura e delicatezza, avendo l'accortezza di ripulirla per bene dopo ogni utilizzo e di riporla in un luogo sicuro. A proposito della sua pulizia, ricordatevi che, appena comprata, la pietra ollare va lavata con acqua salata, asciugata per bene e unta con olio vegetale. Dopo averla lasciata riposare per un giorno, sarà pronta all'uso. Successivamente sarà sufficiente passarci sopra un panno bagnato. Sconsigliata fortemente la pulizia attraverso detersivi, che potrebbero corrodere la pietra.

I pro e i contro della pietra ollare

Cucinare utilizzando la pietra ollare ha davvero tanti vantaggi, ma ha anche degli svantaggi.

Sicuramente, questo materiale è visto di buon occhio da chi è attento all'alimentazione e cerca di portare avanti una dieta a base di cibi sani. La proprietà più importante della pietra ollare, infatti, è quella di riuscire a trattenere, durante la cottura, le sostanze nutritive utili al nostro organismo, disperdendo, al contrario, quelle nocive. Inoltre, consiste di cucinare senza l'aggiunta di grassi: per cuocere e dare sapore gli alimenti sulla piastra o in pentola in pietra ollare, infatti, basta aggiungere erbette o spezie, a seconda delle ricette da preparare. Dunque, la qualità dei cibi cotti in questo modo è molto alta.

Di contro, però, gli utensili da cucina in pietra sono molto delicati e, se non maneggiati, adoperati e puliti con cura, possono usurarsi facilmente, fino ad arrivare a creparsi e rompersi. Inoltre, data la loro lavorazione quasi sempre artigianale, essi hanno un costo un po' più elevato dei normali utensili da cucina.

Se siete amanti della buona cucina, ma non avete a disposizione un giardino o una terrazza, non disperate: i vassoi di pietra ollare sono stati pensati anche nella versione elettrica, da utilizzare comodamente in casa. Questa soluzione è ottimale anche per chi non vuole rinunciare alla corretta alimentazione neanche nei mesi invernali o nei giorni di pioggia.

Se ancora non siete convinti sul modello da acquistare, potete sempre farvi un giro nella sezione dedicata agli utensili in pietra ollare di Amazon: vi sarà utile a schiarirvi ancora di più le idee sull'argomento.