Melania Trump non smette mai di sorprendere i fan quando si parla di look e, sarà perché ha un passato nella moda o perché, essendo la First Lady americana, può permettersi qualsiasi vizio capriccio, ma l'unica cosa certa è che ha una passione smodata per il lusso sfrenato. Lo ha dimostrato per l'ennesima volta nelle ultime ore durante un evento alla Casa Bianca, dove lei e il marito Donald Trump hanno accolto il presidente dell'Ecuador Lenin Moreno e la moglie Rocio Gonzalez. Insieme hanno affrontato una serie di argomenti di primaria importanza come i mercati commerciali e il traffico di droga ma ad aver attirato le attenzioni del pubblico non poteva che essere l'outfit della prima donna statunitense.

Dopo il cappotto color panna di Gucci, per l'esclusiva apparizione pubblica ha puntato su uno dei trend più gettonati di stagione, quello dell'animalier, indossando una gonna a matita di pelle di pitone firmata da Salvatore Ferragamo. Il suo prezzo? Ben 7.700 dollari, ovvero circa 7.072 euro, una cifra che fa impallidire tutti quelli che hanno un conto in banca "normale". Per completare il tutto ha scelto un semplice maglione bianco, un cappotto di lana verde e dei sofisticati décolleté di velluto color cipria con il tacco a spillo di Manolo Blahnik. Ha poi sfidato il freddo invernale senza calze e ha tenuto i capelli sciolti e leggermente ondulati. Insomma, la Trump è una vera e propria icona di stile, anche se è chiaro che arriva a spendere capitali per i suoi look sofisticati e alla moda. In quante sarebbero capaci di raggiungere gli stessi risultati con delle somme di denaro tanto ingenti?