Meghan Markle e il principe Harry sono diventati mamma e papà da meno di un mese e, nonostante si stiano godendo la vita familiare lontani dalle telecamere, presto potrebbero separarsi. L'attrice ha infatti in programma di partire da sola con il piccolo Archie per tornare nella sua terra natale, l'America: ecco perché non può fare a meno di portare con lei il Royal Baby nato da pochissime settimane.

Meghan Markle vuole tornare in America

Il Royal Baby è nato a inizio maggio e, nonostante sia apparso solo una volta in pubblico, viene già considerato una star, tanto che non si può fare a meno di parlare di lui anche quando è lontano dai riflettori. Secondo le ultime indiscrezioni diffuse dai tabloid inglesi, a poche settimane dalla nascita il piccolo Archie Harrison potrebbe affrontare il primo viaggio internazionale. Il dettaglio particolare? Al suo fianco non ci sarà il papà Harry ma solo la mamma Meghan. L'attrice ha infatti intenzione di portarlo con lei negli Stati Uniti, per la precisione a Los Angeles, la città in cui è cresciuta, così da far conoscere al bimbo le sue origini fin da neonato. Dovrebbe trattarsi di una vacanza privata e discreta che non prevede apparizioni pubbliche ma non si conosce ancora la data precisa della partenza, probabilmente si aspetterà ancora un po', così che il Royal Baby compia almeno un mese di vita. I due coniugi avranno abbandonato l'idea di trasferirsi per qualche anno in Africa come si vociferava prima della nascita del loro primo figlio? Per il momento la questione è avvolta da un alone di mistero, la Royal Family ha infatti evitato di rilasciare delle dichiarazioni ufficiali.