Meghan Markle e il principe Harry hanno invaso le pagine dei giornali negli ultimi giorni con il loro "divorzio" dai Royals. Sebbene per alcuni sembri assurdo rinunciare a titoli e privilegi reali, i Duchi del Sussex hanno portato avanti con determinazione questa "battaglia", a dimostrazione del fatto che la libertà e l'indipendenza dalle rigide regole dell'etichetta sono due cose che non hanno prezzo. L'ex attrice si è ormai trasferita in Canada da diverse settimane, solo di recente l'ha raggiunta anche Harry, e a quanto pare ha rivoluzionato il suo stile, dicendo addio agli abiti da principessa e passando a qualcosa di più casual come gli scarponcini da trekking.

Nelle ultime ore, però, è tornata al bon-ton e, in occasione della visita all'associazione Mayhew Animal Home, è apparsa più glamour che mai. Ha indossato una camicia a righe blu e bianche, dei pantaloni palazzo a vita alta e un sofisticato cappotto di lana in blu navy, un modello lungo fino alla caviglia con una cintura che segnava il punto vita di Massimo Dutti, marchio del gruppo Inditex che possiede anche il colosso del low-cost Zara. Quanto costa il soprabito dell'ex principessa? 269 sterline, ovvero circa 318 euro, una cifra decisamente inferiore rispetto alle migliaia di euro spesi di solito per i capi di lusso che sfoggia. Insomma, pare proprio che con l'inizio della nuova vita in Canada Meghan abbia rivoluzionato il suo armadio. Si sentirà ancora in competizione con la cognata Kate Middleton? L'unica cosa certa per il momento è che, da quando non ci sono più i Windsor a preservare la sua privacy, è diventata ancora più "bersagliata" dai paparazzi.