Lady Diana e Meghan Markle hanno in comune molto più di quanto pensiamo: non parliamo soltanto dell'amore verso Harry, ma di somiglianze che potrebbero passare inosservate. Lady D. è scomparsa 23 anni fa e spesso le nuore le hanno fatto omaggio indossando abiti che la ricordavano in modo inequivocabile ma la Duchessa di Sussex sembra in alcuni aspetti ricordare Diana in modo particolare: dall'occhio delineato al rompere le regole reali sfoggiando smalti colorati e indossando abiti senza calze, dall'amore per i colori accesi all'impegno nelle cause umanitarie. Ecco 10 somiglianze tra Meghan Markle e Lady Diana di cui forse non vi eravate accorti.

1.Lo smalto colorato

Non è certo una novità che Diana amasse lo smalto rosso e lo sfoggiasse anche nelle occasioni importanti, andando contro il protocollo di corte che richiede alle donne della famiglia reale di indossare smalti nude, delicati ed eleganti. Se Diana non poteva fare a meno del rosso, Meghan ha infranto le regole indossando uno smalto nero durante i British Fashion Awards nel Dicembre 2018, tornando a sfoggiare una delle manicure che prediligeva maggiormente prima del matrimonio con Harry. La regina non ha particolarmente apprezzato questa scelta beauty, ma adesso Meghan è libera di indossare rossetto e smalto senza infrangere nessuna regola.

2. Gli abiti scollati

Non parliamo certo di scollature vertiginose, ma sia Lady Diana che Meghan Markle hanno indossato negli anni trascorsi a palazzo degli abiti che la regina ha guardato di storto. Il protocollo reale infatti, anche in questo caso, chiede abiti girocollo o comunque accollati, senza lasciare intravedere nulla. Lady Diana ha infranto più di una volta questa regola: ricordiamo bene il meraviglioso abito battezzato il "revenge dress" indossato quando Carlo ha ammesso di avere una relazione con Camilla. Seppur con ragioni differenti anche Meghan non è da meno, e spesso ha indossato abiti e camicie dallo scollo più pronunciato di quanto permesso.

3. Il make up

Anche per quanto riguarda il beauty look più di una volta abbiamo intravisto una somiglianza tra il trucco che indossava Lady Diana e quello di Meghan Markle: occhio in primo piano delineato con una matita o eye liner nero per mettere in risalto lo sguardo, blush leggero e labbra lucide. Un look particolarmente apprezzato a corte che si discosta da quello che indossava Meghan prima di entrare a far parte della famiglia reale: la buona notizia è che da qualche tempo la Duchessa di Sussex è tornata a sfoggiare make up più intensi e magnetici.

4. Indossare abiti senza calze

Nonostante il protocollo reale imponga di indossare sempre i collant, Meghan Markle più di una volta ha sfoggiato gambe glow utilizzando persino spray e creme  colorate per uniformare il colore della pelle e renderlo più radioso. Sembra che anche Lady D. in alcune occasioni abbia indossato gonne senza calze, anche se i suoi collant neri velati contraddistinguevano la maggior parte dei suoi outfit.

5. L'abbinamento di colori

Non tutti l'hanno notato, ma più di una volta Meghan Markle ha indossato outfit con un chiaro richiamo alla suocera. Tra i tanti spicca l'abbinamento tra l'abito viola con il cappotto rosso, due colori che Lady Diana ha abbinato più volte specialmente durante uno dei viaggi istituzionali in Thailandia. Un abbinamento audace che non si fa tutti i giorni, ma che entrambe hanno portato con estrema disinvoltura.

6. L'amore per i colori accesi

Non solo la Regina Elisabetta indossa abiti dai colori pop e intensi: Lady Diana e Meghan Markle hanno in comune anche l'amore per il colore rosso acceso e brillante, che entrambe hanno sfoggiato in diverse occasioni, indossando abiti casti ed eleganti ma anche look più sensuali e fuori dalle righe.

7. L'impegno nelle cause umanitarie

Non è una novità che Diana fosse impegnata in diverse cause umanitarie: tra i suoi ultimi progetti c'era un intervento relativo alla sensibilizzazione sul tema delle mine anti uomo in Angola, progetto portato avanti dal figlio Harry. Per quanto riguarda Meghan Markle il suo interesse verso il prossimo nasce sin dall'adolescenza, quando organizzava raccolte di abiti e giochi dismessi per i bambini più poveri. Oggi, proprio come faceva Lady D, partecipa attivamente alla beneficenza devolvendo compensi e creando e creando abiti a quattro mani con stilisti per aiutare le donne più bisognose.

8. Il neo sopra il labbro

Un piccolo dettaglio condiviso da Lady Diana e da Meghan: entrambe hanno un piccolo neo sul viso, posizionato esattamente nello stesso punto sopra l'angolo del labbro superiore. Piccolo e spesso invisibile, si camuffava bene sulla pelle chiara di Lady D. e anche tra le efelidi di Meghan.

9. Look causal: jeans e camicia

Nelle occasioni informali sia Lady Diana che Meghan Markle hanno spesso indossato look casual e comodi: tra i più gettonati uno dei classici abbinamenti con jeans e camicia bianca che entrambe hanno sfoggiato più volte. Non passa poi inosservato il modo "rilassato" in cui entrambe siedono in alcune occasioni, infrangendo il protocollo reale che vuole un'impostazione rigorosa ed elegante.

10. Lo sguardo perso

Lady Diana è stata soprannominata "la Principessa triste" a causa del suo sguardo spesso perso e malinconico e il volto tirato. Un'espressione che abbiamo visto più volte anche sul viso di Meghan, facendoci capire che si sentiva come "in gabbia". Per entrambe il passaggio dalla vita quotidiana a quella reale non deve essere stata semplice, e i loro volti lo dimostravano. Per fortuna però oggi Meghan appare radiosa e felice.