Il contratto stipulato con Spotify è di quelli da far girare la testa: un contratto da 40 milioni di dollari che lega il duca e la duchessa di Sussex alla famosa piattaforma. Meghan Markle e il marito Harry produrranno una serie di podcast: delle puntate in cui dialogheranno con diversi ospiti illustri, per parlare dei temi più diversi. L'episodio inaugurale è già online. La coppia, ormai distante dalla famiglia reale non solo fisicamente ma anche nello stile di vita, ha in piedi anche un progetto con un altro colosso, Netflix. Il mega contratto, di cui in questo caso il compenso rimane top secret, vedrà i duchi cimentarsi anche come produttori di documentari.

Meghan e Harry protagonisti su Spotify

L'episodio pilota della serie di podcast che i duchi di Sussex realizzeranno per Spotify è una puntata natalizia, che ha visto Meghan Markle e il marito Harry d'Inghilterra confrontarsi con temi di attualità. Insieme a loro per circa 30 minuti tanti ospiti, con cui si è parlato soprattutto di emergenza sanitaria. Con l'occasione, infatti, si è nuovamente voluto ringraziare gli operatori sanitari per il loro lavoro, svolto con gentilezza e professionalità: un ruolo decisivo, nella pandemia. "Vogliamo rendere omaggio alla compassione e alla bontà che hanno aiutato così tante persone a superare quest'anno", ha esordito Harry in apertura. La duchessa ha poi proseguito: "Al tempo stesso ci teniamo a onorare tutti quelli he hanno vissuto incertezze e perdite inimmaginabili".  Con loro diverse personalità appartenenti a diversi ambiti, ma tutte molto note al grande pubblico, scelte perché rappresentative del 2020 e perché fonte di ispirazione: la star Elton John, l'attivista Rachel Cargle, l'attore James Corden, la tennista Naomi Osaka e il regista Tyler Perry. Ciascuno di loro ha portato le proprie riflessioni sull'anno che volge al termine e le speranze per il 2021.

Nel podcast anche un ospite speciale

Ma a conquistare tutti, seppur con una brevissima apparizione, è stato Archie, il figlio di Meghan e Harry. Il piccolo ha un anno e mezzo e questo per lui, così come per i genitori, è il primo Natale a Los Angeles. Il royal baby è comparso al termine dell'episodio per augurare un buon anno nuovo agli ascoltatori. Incitato da mamma e papà a parlare al microfono, sul finale si sente il suo "Happy New Year" in accento americano. A chiudere il podcast è invece una canzone molto rappresentativa per la coppia, scelta da loro appositamente: This Little Light of Mine. Si tratta di un brano gospel, lo stesso suonato al loro matrimonio: "Tutti sappiamo tutti che il buio non scaccia il buio, solo la luce può farlo" ha spiegato Meghan Markle, infondendo coraggio e speranza.