Sono anni che si parla di una presunta rivalità tra Kate Middleton e Meghan Markle e, anche se nelle ultime ore è stato rilasciato un comunicato ufficiale direttamente da palazzo per smentire alcune malelingue, i tabloid inglesi continuano a trovare sempre nuovi spunti a sostegno delle loro teorie. Nelle ultime ore, ad esempio, sarebbe emerso il motivo del primo litigio tra le due. Lo screzio risalirebbe al 2018, per la precisione al 19 maggio, il giorno del Royal Wedding, e da allora la tensione avrebbe raggiunto livelli elevatissimi. All'apparenza tutto è stato perfetto durante la cerimonia, dall'abito della sposa ai look degli invitati, fino ad arrivare al giro in carrozza per salutare i sudditi accorsi a Windsor, ma la verità è che poche ore prima dal fatidico "sì" si stava per consumare una tragedia.

Il motivo? Tra le Duchesse ci fu uno scontro a causa di un paio di calze. Era una giornata calda e soleggiata e la Markle voleva che le damigelle non indossassero le tradizionali calze color carne. L'unico piccolo "inconveniente" è che si tratta di un accessorio a cui, secondo il protocollo, le Royals non possono rinunciare. Kate lo sa bene e, da sempre rispettosa dell'etichetta, in quell'occasione ai tenne a precisare che in quel modo sarebbero tutte andate contro le regole. Le due si sarebbero scontrate così duramente durante la prova dell'abito che la Middleton arrivò addirittura alle lacrime. Nessuno dei Windsor ha mai smentito l'incidente, semplicemente in diverse occasioni sono state molte le persone che hanno definito le principesse due donne decisamente "diverse".