Dopo una giornata in spiaggia, i capelli risultano più secchi e sfibrati a causa di sole, salsendine e cloro, che inaridiscono la chioma rendendo i nostri capelli simili a un cespuglio. Per rimediare è possibile preparare delle maschere doposole per capelli fai da te, ricette naturali e senza siliconi, dalle proprietà nutrienti e ristrutturanti. Preparazioni facili e veloci a base di olio d'olia, olio di semi di lino, miele, yogurt e non solo, che faranno ritornare i nostri capelli morbidi e lucenti dopo poche applicazioni. Si tratta di impacchi fai da te da utilizzare dopo le giornate di mare, ma anche nel post vacanza, per rimettere in sesto la chioma. Ecco 5 ricette facili ed afficaci.

1.Maschera all'olio di semi di lino per capelli secchi e crespi

La maschera all'olio di semi di lino è super nutriente, ideale quindi per capelli inariditi dal sole e crespi. Un olio vegetale molto corposo che aiuterà anche a ristrutturare la chioma e a renderla morbida. L'aggiunta di olio essenziale di lavanda donerà lucentezza e un piacevole profumo. Per prepararla mettete in una ciotola 2 cucchiai di olio di semi di lino e 4 gocce di olio essenziale di lavanda, miscelateli e applicateli sui capelli umidi dopo aver fatto lo shampoo con un prodotto delicato. Lasciate agire per una decina di minuti, risciacquate, aggiungendo un altro po' di shampoo delicato e procedete con l'asciugatura. In caso di capelli grassi utilizzate olio di jojoba al posto dell'olio di semi di lino, in quanto è più leggero.

2.Maschera al miele e olio d'oliva per la chioma disidratata dalla salsedine

La salsedine e il sole rendono i nostri capelli disidratati: sono più spenti e opachi, oltre che secchi. In questi casi è necessario correre ai ripari con un impacco fai da te per donare nuova vita ai capelli con olio d'oliva e miele. Fate prima lo shampoo, preferibilmente con un prodotto non aggressivo. Preparate poi la maschera mescolando in una ciotolina 1 bicchiere di olio d'oliva e 2 cucchiai di miele: se avete i capelli corti dimezzate le dosi. Applicate sui capelli umidi, coprite la testa con un asciugamani e lasciate in posa per 15 minuti. Infine risciacquate con acqua tiepida e fate l'ultimo risciacquo con acqua fredda, così da rendere ancora più efficace la maschera.

3.Maschera alla frutta per capelli secchi e opachi

In caso di capelli secchi e opachi dopo sole e mare, potete realizzare una maschera a base di mela, banana e miele, che donerà morbidezza e lucentezza immediata alla chioma. La mela è infatti ricca di acqua, vitamine e mineraliche idratano e rinforzano i capelli, la banana svolge un'azione nutriente, così come il miele che dona anche morbidezza e lucentezza. Per preparare questo impacco frullate 2 mele, 1 banana e 2 cucchiai di miele, mescolate bene e applicate sui capelli dopo aver fatto lo shampoo. Lasciate agire 20 minuti, sciacquate e procedete con l'asciugatura.

4. Maschera idratante allo yogurt per capelli sfibrati

In caso di capelli particolarmente sfibrati, potete invece realizzare una maschera idratante, che donerà nuova luce alla chioma. Mettete in una ciotola 4 cucchiai di yogurt bianco, 2 cucchiai di olio di oliva e 4 cucchiai di miele e mescolate fino a quando saranno ben amalgamati tra loro: dovrete ottenere una crema densa. Applicate la maschera sui capelli bagnati, dalle radici alle punte, avvolgeteli con la carta alluminio. Tenete in posa 15 minuti, risciacquate e lavate i capelli con uno shampoo delicato.

5.Maschera lucidante all'olio di ricino

Altro rimedio naturale per capelli rovinati dal sole è l'olio di ricino, che vi aiuterà ad avere capelli più lucenti e anche nutriti, grazie all'olio d'oliva e al tuorlo d'uovo. Per prepararla, versate in una ciotola 2 cucchiaini di olio di ricino, 1 cucchiaio di olio d'oliva, mescolate con la frusta e aggiungete poi il tuorlo d'uovo, continuando a mescolare, fino ad ottenere un composto morbido. Applicate la maschera su tutta la capigliatura, coprite i capelli con la pellicola trasparente e lasciate in posa mezz'ora. Infine sciacquate e procedete con lo shampoo abituale.