Per prendersi cura della pelle del proprio viso sempre più donne ricorrono a prodotti biologici, perché ritenuti più sicuri e meno dannosi per la pelle. Tra questi ci sono anche le maschere bio per il viso, da fare almeno una volta a settimana per una efficace beauty routine, la maschera viso, infatti, agisce in profondità dove detergenti e creme non arrivano. Ma, cosa deve contenere una maschera viso bio? È importante controllare gli ingredienti e accertarsi che non ci siano siliconi e sostanze aggressive per la pelle.

Come leggere gli ingredienti di una maschera viso bio

Per conoscere tutti gli ingredienti contenuti all'interno di un prodotto cosmetico, è essenziale leggere l'etichetta, sulla quale è riportato l'Inci (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients): qui potrete trovare la lista delle sostanze presenti all'interno. Gli ingredienti migliori per una maschera viso nutriente variano a seconda della tipologia di pelle: le pelli mature per esempio, dovranno cercare ingredienti che mantengano la pelle elastica e giovane come ad esempio l'olio di argan. Se la tua pelle è grassa e a tendenza acneica, saranno perfette le maschere a base di argilla verde e di aloe vera, mentre se il tuo problema è la secchezza avrai bisogno di ingredienti nutrienti come ad esempio il miele di burro di karitè. Leggi sempre con attenzione le etichette, per evitare che a questi ingredienti benefici siano associate delle sostanze pericolose come: siliconi, parabeni, paraffina e sostanze petrolchimiche tra cui SLS\SLES,PEG.

Maschere bio per il viso fai da te

Se ami il fai da te, puoi anche provare a creare a casa tua delle maschere naturali, miscelando gli ingredienti della tua dispensa. Per combattere le rughe sarà perfetta una maschera creata miscelando succo di limone, yogurt bianco e cetriolo, mentre, se devi contrastare l'acne, la maschera ideale è a base di finocchio, limone e acqua, che eliminerà le impurità e avrà un effetto astringete sui pori dilatati. Se invece la tua pelle è secca puoi preparare una maschera con il tuorlo d'uovo, un cucchiaio di latte e del miele.

Ricette maschere viso bio

Vediamo come preparare, nello specifico, delle maschere bio per il viso a casa, con ingredienti naturali o da acquistare in erboristeria.

Maschera bio per il viso all'avocado: questa maschera ha un alto potere idratante e protettivo e, per prepararla, avrete bisogno di: 1 avocado maturo, 1 cucchiaino di succo di limone e 1 cucchiaino di olio di oliva. Mettete la polpa dell'avocado in una ciotola e aggiungete il succo di limone e l'olio e mescolate insieme gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Applicatelo sul viso lasciandolo in posa per 30 minuti e ripetete almeno 1 volta a settimana.

Maschera bio per il viso all'argilla verde: adatta ad una pelle grassa e con punti neri, è una maschera riequilibrante e purificante. Per realizzarla vi occorrono: 2 cucchiai di argilla verde, 1 goccia di olio essenziale di lavanda e acqua distillata. Unite gli ingredienti e stemperate dosando bene la quantità di acqua in modo che il composto non sia troppo liquido. Applicate sul viso e lasciate agire per 20 minuti e poi risciacquate con acqua tiepida. Da fare 1 volta a settimana.

Maschera bio per il viso alla pesca: questa maschera renderà la vostra pelle nutrita e luminosa grazie agli acidi di frutta. Per prepararla ecco cosa vi occorre: 1 pesca, 2 cucchiai di latte in polvere e 1 cucchiaino di olio di oliva. Schiacciate la polpa della pesca in una ciotola e aggiungete il latte in polvere e l'olio di oliva, mescolate bene e applicate sul viso per 20 minuti evitando il contorno occhi. Risciacquate con acqua tiepida e utilizzate la vostra crema abituale. Da fare 1 volta a settimana.