Ieri sera si è conclusa la 16esima edizione del Grande Fratello 16, è andata in onda su Canale 5 la finale che ha visto il trionfo di Martina Nasoni, la cosiddetta "ragazza con il cuore di latta" che ha ispirato la canzone sanremese di Irama. Per un evento tanto atteso, le protagoniste del reality non potevano che dare il meglio di loro in fatto di look, anche se forse hanno peccato di originalità. Il motivo? Quasi tutte sia in casa che in studio hanno scelto il total black.

I look delle donne del Grande Fratello 16 per la finale

Il Grande Fratello 16 si è concluso ieri e, in occasione dell'attesissima puntata finale, i protagonisti del reality hanno provato a dare il meglio di loro in fatto di look. Se da un lato Barbara d'Urso ha sconvolto tutti con i baffi alla Freddy Mercury e le zeppe delle Spice Girls, le concorrenti hanno preferito non osare troppo, puntando sull'eleganza del total black. La vincitrice Martina Nasoni ha scelto un modello lungo con lo spacco, le spalline sottili e una scollatura profonda, abbinato a dei sandali con il tacco a spillo fucsia, mentre Erica ha preferito un vestito con le maniche lunghe ma dalle trasparenze audaci che rivelavano chiaramente l'intimo. A seguire la finale dallo studio c'era anche Mila Suarez, apparsa super sofisticata con un'acconciatura raccolta e un lunghissimo abito a sirena nero con il corpetto a fascia. L'unica ad aver aggiunto un pizzico di originalità alla puntata è stata Valentina Vignali che, nonostante abbia optato anche lei per un black dress, ha scelto una variante con delle decorazioni di paillettes azzurre e argento sul petto. Insomma, sarà perché il nero è il colore dell'eleganza per eccellenza o perché nessuna ha avuto il coraggio di esagerare durante la finale, ma l'unica cosa certa è che le donne del reality non si sono affatto distinte per creatività. L'unica voce "fuori dal coro"? Francesca De Andrè apparsa in versione sposa.