1.056 CONDIVISIONI
1 Ottobre 2020
10:46

Maria Monsè porta la figlia 14enne a rifarsi il naso, Caterina Collovati: «Pericolosa deriva»

Maria Monsè ha portato la figlia dal chirurgo per un intervento di medicina estetica al naso, così da renderlo “perfetto”. La rete è insorta vedendo le foto della 14enne Perla Maria col naso nuovo, criticando fortemente l’operato della showgirl, colpevole di mettere a repentaglio la salute della figlia solo in nome della visibilità.
A cura di Giusy Dente
1.056 CONDIVISIONI

Chirurgia estetica sì o chirurgia estetica no? Tra chi sostiene e chi si oppone alla pratica sempre più comune del "ritocchino", resta condivisibile da entrambe le parti l'idea debba essere una libera scelta del diretto interessato, da prendere senza subire condizionamenti. Per questo è preoccupante il boom di interventi a cui si sottopongono minori e adolescenti, che hanno una percezione distorta della loro fisicità e avvertono sempre più il peso di quei modelli di perfezione veicolati soprattutto sui social. Se certe procedure sui minorenni sono vietate dalle legge, per altre l'attuazione è possibile col consenso dei genitori e dunque il ruolo di questi ultimi risulta fondamentale: opporsi o assecondare la ragazzina che chiede come regalo di compleanno un intervento? Ha scelto la seconda opzione Maria Monsè: la showgirl ha accompagnato la figlia 14enne Perla Maria in sala operatoria per un intervento al naso.

Maria Monsè porta la figlia 14enne a rifarsi il naso

La rete è insorta vedendo le foto, pubblicate da Nuovo, che ritraggono il nuovo naso di Perla Maria. La figlia di Maria Monsè si è sottoposta a un intervento di medicina estetica per correggere un "difetto" al naso, una piccola gobba. Sarebbe stata, secondo le dichiarazioni della showgirl, proprio la 14enne a richiedere l'operazione. «Voleva correggere un piccolo difetto e io le ho detto di sì», ha raccontato la 46enne al magazine. Ma ovviamente la pioggia di critiche non si è fatta attendere, vista la giovanissima età di Perla Maria, la quale non è la prima volta che finisce al centro del dibattito. La Monsè, infatti, sembra avere una fortissima influenza su di lei: la coinvolge sui social, frequentano insieme i salotti televisivi, le due spesso sfoggiano gli stessi outfit e fanno sponsorizzazioni sui social. Questa esposizione mediatica è iniziata prestissimo e in tanti rilevano la possibilità che la 14enne possa non viverla bene, con conseguenze nella sua formazione.

Il commento di Caterina Collovati

Su Instagram la giornalista Caterina Collovati ha espresso un pensiero forte in merito all'operazione di Perla Maria:

Ritengo seriamente a rischio questa bella ragazzina, di soli 14 anni. Il mio timore è che la madre dopo aver scoperto il metodo per finire in copertina, prosegua con gli interventi estetici sul corpo della figlia. Mi auguro per lei che esista un padre in grado di opporsi a questa triste e pericolosa deriva.

Il padre in questione è l'imprenditore salernitano Salvatore Paravia, con cui la Monsè è sposata dal 2006, anno di nascita di Perla Maria. Qualcuno difende i due genitori, sostenendo che agiscano per il bene della figlia. Altri, invece, appoggiano l'idea della Collovati mostrando preoccupazione per il futuro della 14enne, vittima del desiderio di visibilità di sua mamma e della sua ossessione per la perfezione. «Il suo naso mi piaceva anche com'era, ma ora è perfetto» ha infatti scritto la showgirl in una Instagram Story, ringraziando il chirurgo.

1.056 CONDIVISIONI
L'accettazione dei propri difetti dura tutta la vita: cosa hanno in comune i casi Incontrada e Monsè
L'accettazione dei propri difetti dura tutta la vita: cosa hanno in comune i casi Incontrada e Monsè
A 12 anni decide di rifarsi il naso ma le sfigurano il volto
A 12 anni decide di rifarsi il naso ma le sfigurano il volto
Mettere le dita nel naso non è solo antigienico ma anche pericoloso: ecco perché
Mettere le dita nel naso non è solo antigienico ma anche pericoloso: ecco perché
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni