Maria De Filippi, la signora della televisione italiana, quest'anno affiancherà Carlo Conti alla conduzione del Festival di Sanremo, prendendo il posto delle classiche vallette giovani e procaci. Alla conferenza stampa, tenutasi il mese scorso, si era presentata in total black con delle zeppe alla Frankenstein, e aveva dichiarato che i suoi look sul palco dell'Ariston sarebbero stati tutti firmati da Givenchy. Oltre ad aver rifiutato ogni proposta di ricompenso, Maria ha inoltre affermato che non farà dei continui cambi d'abito ma che sfoggerà solo cinque outfit, uno per ogni serata.

Non è la prima volta che la conduttrice va a Sanremo, lo aveva già fatto nel 2009 al fianco di Paolo Bonolis, quando si era distinta per i suoi look femminili ed eleganti firmati ancora da Givenchy, caratterizzati da gonne lunghe, trasparenze e dettagli sopra le righe che riesce a sfoggiare con una certa naturalezza. A questo punto, non resta che aspettare il suo arrivo sul palcoscenico di Sanremo 2017. Nell'attesa, scopriamo come ha trasformato il suo stile dagli anni Novanta a oggi.

Dai rigidi tailleur alle scollature e ai tacchi alti: la trasformazione della De Filippi

Il look di Maria De Filippi è cambiato in modo incredibile nel corso della sua carriera. Basta confrontare alcune foto del talk show "Amici" con degli scatti più recenti per notare subito la differenza. Negli anni Novanta si è sempre distinta per la sua eleganza sobria e formale, fatta di tailleur rigidi, giacche lunghe e tinta unita, camicie accollate, abbinate spesso a pantaloni classici. Insomma, Maria non si concedeva nessuno "strappo alla regola", finendo per avere uno stile un po' troppo bon ton. Oggi, le cose sono cambiate e la De Filippi ha saputo rinnovarsi, dando spazio a abiti di paillettes, tubini, scollature, tacchi alti della Louboutin, spacchi e minigonne. Certo, non disdegna i jeans, le sneakers e i maglioncini ma, quando presenta dei programmi in prima serata, sfoggia sempre degli  outfit femminili e raffinati, che talvolta possono essere definiti anche esuberanti. anche per quanto riguarda l'acconciatura e il make-up ha subito una vera e propria trasformazione. Negli anni Novanta, ha puntato tutto sulla sobrietà, preferendo un caschetto liscio con la fila laterale e un trucco quasi inesistente, mentre negli ultimi anni ha quasi sempre i capelli mossi, usa spesso ombretto e eye-liner e completa il tutto con degli occhiali dalla montatura nera. Chissà quali saranno i look che sfoggerà a Sanremo, di certo riuscirà a esprimere al meglio la sua classe.