1.797 CONDIVISIONI
1 Febbraio 2021
13:42

Manicure giapponese: il beauty trend del 2021 impone un ritorno alle unghie naturali

Dimenticate le nail art glitterate e gli smalti colorati, il beauty trend del 2021 impone un ritorno alle unghie naturali. La manicure giapponese è quella più in voga del momento e prevede l’utilizzo di prodotti green al 100%, così da vantare delle mani curate e sane.
A cura di Valeria Paglionico
1.797 CONDIVISIONI

È da diversi anni che vanno di moda le nail art molto appariscenti, da quelle con i glitter a quelle con delle decorazioni originali, fino ad arrivare alle ricostruzioni extra lunghe amatissime dalle star. Nel 2021, però, ci sarà un'inversione di tendenza: per essere davvero glamour bisognerà optare per delle unghie naturali. Dopo la manicure ombré proposta da Chiara Ferragni, ora a spopolare è il beauty trend giapponese che impone un "ritorno alle origini". Complice lo stress a cui vengono sottoposte le mani a causa dei lavaggi continui e dei gel disinfettanti usati in tempi di pandemia, il mondo orientale ha pensato bene di proporre una vecchia tecnica che punta a migliorare l'aspetto delle unghie e della pelle in modo semplice e soprattutto naturale.

Le caratteristiche della manicure giapponese

Dite addio alle ricostruzioni e agli smalti colorati, la manicure giapponese che sta spopolando sempre più nel mondo beauty impone un ritorno alle unghie naturali. Il suo obiettivo è esaltarne la naturale bellezza, visto che, se trattate ad hoc, diventano luminose e lisce proprio come dopo l'utilizzo di un top coat. La tecnica orientale a cui si fa riferimento è molto antica, risale ad almeno 400 anni fa e fa leva su una filosofia di vita che predilige tutto ciò che è green ed ecosostenibile. Non si serve di alcun prodotto artificiale, usa solo cera d'api, glicerina naturale o ginseng, prodotti capaci di creare sulle unghie uno strato protettivo in modo naturale e soprattutto un finish semplice ma allo stesso tempo super sofisticato.

La manicure giapponese è naturale
La manicure giapponese è naturale

I consigli per provarla a casa

Cosa fare se si vuole provare la manicure giapponese a casa? Basta seguire una serie di step, magari servendosi di un apposito kit. Come prima cosa è necessario accorciare e limare bene le unghie, scegliendo una forma naturale. Se si hanno le cuticole, è bene rimuoverle dopo aver applicato un olio naturale per ammorbidirle. A questo punto si deve passare al massaggio dell'unghia attraverso una crema naturale, meglio se a base di cera d'api, alghe, cheratina e polvere di silicio, lucidandola con un panno scamosciato al termine dell'operazione. Come ultima cosa, va applicata una polvere di perla marina, una sostanza capace di fortificare le unghie, donandogli un finish levigato e brillante. Se il risultato raggiunto con il "fai da te" non è abbastanza soddisfacente, è possibile rivolgersi a un salone di bellezza.

Il kit per la manicure giapponese
Il kit per la manicure giapponese
1.797 CONDIVISIONI
Manicure giapponese: cos’è, i passaggi per farla e i kit da utilizzare
Manicure giapponese: cos’è, i passaggi per farla e i kit da utilizzare
Manicure matte autunno 2021: le unghie opache sono di nuovo in trend
Manicure matte autunno 2021: le unghie opache sono di nuovo in trend
Il trend beauty dell'autunno 2019: la manicure coordinata di coppia come Dua Lipa e Anwar Hadid
Il trend beauty dell'autunno 2019: la manicure coordinata di coppia come Dua Lipa e Anwar Hadid
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni