Chi non sogna di cominciare la giornata con una fetta di torta al cioccolato? Anche se è una vera e propria tentazione, spesso si preferisce rinunciare per preservare la propria linea, così da arrivare preparati alla prova costume. Se fino ad oggi avevamo sempre creduto che la torta al cioccolato fosse una vera e propria bomba di calorie, dovremmo ricrederci. Per tutti i golosi, arrivano infatti delle ottime notizie.

Secondo uno studio pubblicato sul National Library of Medice National Institutes of Health, cominciare la giornata con un dolce al cioccolato fa bene alla salute. Il motivo è molto semplice: la torta contiene la giusta quantità di proteine e carboidrati per ricaricarsi al meglio. Le calorie assunte vengono poi smaltite facilmente dopo poco poiché in quella fascia oraria il metabolismo è più frenetico.L’ideale sarebbe un dolce al cioccolato fondente, così da non sentirsi in colpa e da concedersi un “sano” peccato di gola. Se, al contrario, a colazione si consumano alimenti light, come cereali e biscotti secchi, ci si ritroverà alle prese con i morsi della fame dopo poche ore, quando ormai il metabolismo è rallentato.

Naturalmente, per non ritrovarsi con qualche chiletto di troppo dopo qualche settimana, bisogna associare questa colazione “abbondante” con dei pasti più leggeri e dietetici. Tutti coloro che dunque vogliono mettersi a dieta ma che non intendono rinunciare ai piaceri della tavola hanno trovato la soluzione perfetta. Cominciando la giornata con una fetta di torta al cioccolato, si sentiranno di sicuro più felici ed energici.