6 Novembre 2021
13:07

Madonna simula la morte di Marilyn Monroe e risponde alle critiche: “Troppo stupidi per capire”

Madonna ha reso omaggio a Marilyn Monroe con un servizio fotografico e un cortometraggio che hanno acceso molte polemiche. Oltre a ricreare i look dell’indimenticabile attrice, la cantante ne ha anche inscenato la morte. Ai fan questo gesto macabro non è piaciuto, ma la regina del pop sui social ha difeso a spada tratta il suo operato.
A cura di Giusy Dente

Il nome Norma Jeane Mortenson Baker ai più probabilmente non dice assolutamente nulla. Eppure è il nome di battesimo di un'artista immortale, prematuramente scomparsa: Marilyn Monroe. È con questo pseudonimo che il mondo intero l'ha conosciuta e amata, per poi doverle dire troppo presto addio. Sono trascorsi quasi 60 anni dalla sua morte, da quella notte in cui fu trovata senza vita nella camera da letto della sua casa di Brentwood, a Los Angeles. Era il 5 agosto 1962: la popolarissima attrice aveva solo 36 anni ed era all'apice della sua carriera. Per celebrare la sua vita un'altra grande donna ha scelto di renderle omaggio con un cortometraggio e un servizio fotografico. Si tratta di Madonna, che ha posato vestendo i panni dell'iconica Marilyn Monroe. Il suo tributo, però, ha acceso non poche polemiche.

Madonna come Marilyn Monroe

Oltre ai film, Marilyn Monroe nella sua carriera è stata protagonista di molteplici servizi fotografici. Ha posato per David Conover, André De Dienes, László Willinger, Joseph Jasgur, Geroge Barris, Bert Stern, apparendo anche su riviste prestigiose come Vogue e Playboy. C'è proprio lei, infatti, sulla prima copertina in assoluto del magazine di Hugh Hefner: era il 1953, quando ancora era una sconosciuta. Proprio con un servizio fotografico e un cortometraggio Madonna ha voluto omaggiare l'attrice, avvalendosi del talento di Steven Klein, il quale l'ha immortalata per degli scatti pubblicati su V Magazine. Le foto in questione e il video sono stati condivisi dalla cantante stessa sui social, ma non hanno avuto probabilmente l'effetto che lei sperava.

Madonna veste i panni di Marilyn Monroe

A private affair (Un affare privato): è questo il titolo del cortometraggio che vede Madonna nei panni di Marilyn Monroe: "Sto rendendo omaggio alla sua fragilità incandescente" ha scritto la cantante su Instagram. Qui, oltre al cortometraggio, ha condiviso anche alcuni scatti provenienti dal set. Madonna ha ricreato alla perfezione i look più iconici di Marilyn Monroe, a cominciare dai capelli fino agli abiti. La vediamo con i capelli biondi acconciati in stile anni Cinquanta, con le ciocche leggermente arricciate e indossa la pelliccia bianca, la collana di perle, gli occhiali con la montatura bianca (accessorio che la Monroe amava particolarmente).

La regina del pop si è però spinta anche oltre, inscenando la tragica morte dell'attrice. La vediamo distesa su un letto, apparentemente priva di sensi e accanto un mobiletto pieno di confezioni di farmaci. I fan non hanno gradito questa macabra rappresentazione, che ovviamente rimanda al suicidio della Monroe, la quale si tolse la vita ingerendo una dose letale di pasticche. Questa almeno è la versione ufficiale, ma non mancano teorie che parlano di omicidio, mandanti celebri, presunti testimoni. Ci ha pensato Madonna stessa a difendere il proprio operato e quello di Steven Klein. Pubblicando il video integrale del cortometraggio ha scritto: "Sto celebrando la vita di questa grande artista. Se siete troppo stupidi per capirlo, non posso aiutarvi".

Melissa, la blogger disabile definita "troppo brutta per i selfie" risponde così alle critiche
Melissa, la blogger disabile definita "troppo brutta per i selfie" risponde così alle critiche
Il mistero del vestito di Kim Kardashian: è davvero entrata in quello di Marilyn Monroe?
Il mistero del vestito di Kim Kardashian: è davvero entrata in quello di Marilyn Monroe?
La casa di Alessia Marcuzzi: foto di Marilyn Monroe e una grande terrazza panoramica
La casa di Alessia Marcuzzi: foto di Marilyn Monroe e una grande terrazza panoramica
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni