Madeline Stuart è una ragazza di 18 anni, viene da Brisbane, è affetta dalla sindrome di Down e il suo sogno è diventare una modella. Non ha mai considerato la malattia un ostacolo ed infatti ha lavorato duro per perdere peso e per avere un corpo perfetto, nonostante nessuno credesse in lei.

Oggi, solo due mesi dopo aver condiviso la sua storia, Maddy ha ottenuto il primo ingaggio per il brand Manifesta, che si è dimostrato attento a tutti i tipi di bellezza femminile scegliendo una ragazzina Down come testimonial. L’obiettivo della 18enne è mettere a tacere stereotipi e luoghi comuni, che ritengono che le persone con disabilità non possono entrare in un mondo tanto elitario come quello della moda. Madeline per anni ha cercato di condurre una vita “normale” e di essere considerata al pari delle sue coetanee. Ha fatto danza, nuoto, è diventata una cheerleader ed è così che ha rafforzato il suo cuore e il suo corpo. Con il suo ingaggio ha costretto molte persone a riconsiderare i convenzionali canoni di bellezza.

L'adolescente ha recentemente creato una sua nuova pagina per permettere ai suoi fan di seguirla in ogni successo professionale. In poco tempo ha guadagnato più di 364mila followers. Maddy è anche una ballerina professionista ed infatti ha comunicato che a fine mese sarà con il suo gruppo di danza, chiamato Bust a Move, a Los Angeles per partecipare ad un programma di danza Hip Hop per adolescenti e giovani con disabilità. Maddy ha dimostrato che nessuno deve abbandonare i suoi sogni solo perché sembrano troppo difficili da realizzare: la sua storia dimostra che tutto è possibile.