Grazie alla macchina per le maschere viso potrete mettere insieme gli ingredienti naturali che preferite e prendervi cura della pelle con la maschera più adatta al vostro viso, preparandola direttamente a casa.

A seconda del tipo di frutta, della verdura e della quantità di collagene che mettete insieme, potrete creare una maschera idratante, una maschera antirughe o una maschera che aiuti ad eliminare le impurità. Inoltre, sarete certi di non applicare sulla pelle paraffina, conservanti, coloranti e profumazioni, ingredienti chimici che facilmente si trovano nelle maschere per il viso già confezionate e che, a lungo andare, rovinano la pelle e la danneggiano.

Il collagene aiuta ad ottenere una maschera compatta e gelatinosa, facile da applicare. Potete scegliere se utilizzare collagene fresco o collagene in capsule.

I modelli di macchine per maschere viso in commercio sono molto simili tra loro nella semplicità d'utilizzo, ma fate attenzione agli accessori, alle funzioni e ai materiali: sono questi gli aspetti che fanno la differenza.

Le migliori macchine per maschere viso fai da te da acquistare online

Di seguito trovate i migliori modelli di macchine per la preparazione casalinga di maschere di bellezza da acquistare online. Abbiamo selezionato gli apparecchi venduti con un buon rapporto qualità/prezzo e quelli più versatili, per consentirvi di scegliere una macchina capace di realizzare la maschera più adatta alle vostre esigenze e al vostro tipo di pelle.

Macchina per maschere viso Rosvola

Il primo che vi presentiamo è il modello proposto da Rosvola, grazie al quale ottenere una maschera viso naturale in 5 minuti. Dopo l'utilizzo, sarà sufficiente impostare la modalità risciacquo per eliminare tutti i residui all'interno e riporla completamente pulita e igienizzata.

La piastra su cui si versa la maschera in uscita dall'apparecchio è in plastica ABS, materiale che non altera le sostanze nutritive degli alimenti. In particolare, questa macchina è apprezzata perché silenziosa e facile da utilizzare: tutti i comandi possono essere gestiti tramite un unico pulsante.

Macchina per maschere di bellezza Brino

Simile e molto apprezzata è la macchina per le maschere facciali proposta da Brino. Coloro che ne hanno già fatto uso sottolineano che può essere accesa e gestita in totale sicurezza, grazie ai quattro piedini antiscivolo posti sotto la base.

Potete scegliere di acquistare il modello munito di piastra per dare alla maschera la forma del viso oppure scegliere la versione che comprende solo l'apparecchio, decidendo voi come modellare il prodotto ottenuto. Attivando l'impostazione di autopulizia, avrete la certezza di evitare le contaminazioni e la formazione delle muffe.

Macchina per maschere facciali fai da te Pongnas

Un altro modello particolarmente valido e richiesto e la macchina messa in vendita da Pongnas; tra tutte le macchine per maschere facciali in vendita, è la più versatile. Consente, infatti, di scegliere tra la preparazione di una maschera solida o una maschera liquida, da applicare come una crema. In entrambi i casi, il processo sarà portato a termine in due minuti.

Nella confezione sono compresi 50 capsule di collagene e un modello viso realizzato in abs. Potete inserire nella macchina sia ingredienti liquidi che ingredienti solidi, a patto che siano tagliati in pezzi molto piccoli, facili da frantumare.

Macchina per preparare una maschera viso casalinga Sonew

La macchina per la skincare di Sonew è apprezzata perché permette di creare maschere da applicare sul viso, ma anche trattamenti utili per il collo, per le braccia e per le gambe: a tal proposito, nella confezione sono comprese piastre di diversa forma.

In base alla consistenza che preferite conferire alla maschera, potete interrompere la lavorazione quando volete. Nel corpo della macchina potete inserire qualsiasi ingrediente preferiate, ricordandovi di aggiungere anche il collagene. Le dimensioni compatte rendono facile riporre tutto al termine dell'utilizzo.

Macchina per maschere viso fatte in casa Yuyte

Se state cercando un modello funzionale e diverso nel design, potete scegliere l'apparecchio per la creazione di maschere viso venduta da Yuyte, che riproduce le sembianze di un panda. Al suo interno potete inserire pezzi di frutta e verdura, latte, té e qualsiasi ingrediente naturale vi piaccia.

Nella confezione sono presenti un misurino e due capsule di collagene. La macchina lavora ad una potenza tale da permettere di avere il prodotto pronto in pochi minuti senza gravare sulla bolletta. Ha dimensioni compatte, ideali per posizionarla ovunque senza che ingombri.

Creatore maschere viso Yuyte Onekey

Allo stesso marchio appartiene il modello Onekey, realizzato in plastica trasparente con dettagli in rosa. Nella confezione sono comprese delle capsule di collagene. Le maschere saranno pronte in cinque minuti, mentre il programma di autopulizia dura circa un minuto.

Si tratta di un apparecchio leggero e di piccole dimensioni, potete portarlo con voi anche in vacanza. Si consiglia di utilizzare solo preparati liquidi e di utilizzare acqua calda portata ad una temperatura massima di 85°. Assicuratevi che l'agitatore magnetico sia ben attaccato sul fondo, prima di cominciare.

Macchina per fare maschere viso Nannday

Se cercate una macchina per preparare maschere viso in casa completa di tutti gli accessori che possono essere utili, potrebbe fare al caso vostro il modello proposto da Nannday , che comprende non solo un vassoio per la modellazione della maschera, ma anche uno scovolino per la pulizia, delle capsule di collagene e un misurino.

Tutti gli accessori sono realizzati in plastica abs, ideali per il contatto con gli alimenti e con un prodotto che deve posizionato sulla pelle. Durante il funzionamento, la macchina è particolarmente silenziosa, non disturberà le altre attività in corso.

Macchina per maschera viso Tmishion

La macchina per realizzare maschere viso in casa di Tmishion è compatibile con sostanze liquide, poiché non è dotato di lame per sminuzzare. Il corpo macchina è realizzato in acciaio, mentre il rivestimento esterno è realizzato in plastica.

Tramite un solo pulsante è possibile accendere e spegnere l'apparecchio, ma anche cambiare le modalità di mescolamento o impostare l'autopulizia; è compatibile sia con le capsule di collagene che con il collagene naturale.

Macchina per realizzare maschere facciali naturali ZJchao

La macchina per maschere facciali di ZJchao consente di preparare rimedi per la pelle a base di frutta e verdura in pochi minuti. Questo modello è provvisto di certificazione e consente la sterilizzazione automatica dopo l'uso. Misura 23,4 x 17,8 x 15,4 centimetri.

I piedini antiscivolo consentono di azionarlo senza che si sposti durante l'utilizzo. Si consiglia di mescolare la frutta e la verdura con circa 60 millilitri d'acqua. Lavora ad una potenza di 90 watt, che consente di avere la maschera pronta in meno di cinque minuti.

Macchina per maschere facciali CGBF

Concludiamo questo listato con la macchina messa in vendita da CGBF, che può contenere fino a 100 millilitri di prodotto. Nella confezione sono inclusi anche un vassoio modellante, 4 capsule di collagene, un pennello per la pulizia e un misurino.

Questo modello è apprezzato anche per il suo design: gli angoli smussati e i lati bombati lo rendono moderno. Inoltre, nella parte superiore è presente un dettaglio in rosa.

Come si usa una macchina per maschere facciali

Utilizzare un apparecchio di questo tipo è molto semplice, ma è bene avere chiari quali sono i passaggi da rispettare per non sbagliare e sfruttare le sue potenzialità al massimo.

  1. Per prima cosa, procuratevi la frutta e la verdura di cui avete bisogno. Se il modello acquistato è fornito di lame, potrete utilizzare anche prodotti in pezzi; in caso contrario, prediligete i succhi, gli estrati e altri ingredienti liquidi.
  2. Versate nel contenitore un misurino d'acqua portata ad ebollizione; la quantità d'acqua necessaria è indicata sulla confezione di ciascuna macchina.
  3. Sempre aiutandovi con il misurino, versate nel contenitore anche gli altri ingredienti.
  4. Chiudete il tappo e azionate l'apparecchio.
  5. Al termine della preparazione, versate il contenuto sul vassoio modellante e aspettate che si raffreddi.
  6. Staccate la maschera delicatamente e applicatela sul viso.

Come scegliere la migliore macchina per maschere viso

Quale, tra tutte quelle in vendita, è la migliore macchina per maschere viso? Per aiutarvi a scegliere, abbiamo individuato quali sono le caratteristiche più importanti da guardare in un apparecchio per uso cosmetico di questo tipo.

Sicuramente, un occhio di riguardo spetta ai materiali, al tipo di collagene che può essere utilizzato, al tempo impiegato per realizzare la maschera e agli accessori compresi nella confezione. Anche la presenza o l'assenza di lame può fare la differenza

Materiali

Poiché una macchina di questo tipo lavora a contatto con la pelle e con sostanze nutritive che non devono essere alterate, è bene assicurarsi che i materiali utilizzati per la costruzione siano adatti al contatto alimentare; è il caso, ad esempio, della plastica abs.

Per quanto riguarda il corpo macchina, invece, prediligete l'acciaio inossidabile, perché è più difficile a rotture, ruggini e muffe.

Ingredienti solidi o liquidi

Le maschere possono essere preparate con ingredienti solidi o liquidi.

Se avete acquistato una macchina senza lame, sarete costretti ad utilizzare sostanze liquide, come té, latte, estratti e succhi di frutta.

I succhi e gli estratti, però, potrebbero contenere una percentuale minore di sostanze nutritive. Dunque, sarebbe meglio acquistare un modello provvisto di lame, per poter sfruttare ingredienti freschi e tagliati a pezzi.

Collagene fresco o collagene in capsule

Il collagene è l'ingrediente che aiuta a tenere insieme tutti gli altri e conferire una consistenza gelatinosa alla maschera. In commercio lo si trova in capsule o liquido.

La differenza tra le due tipologie è minima, tutto dipende da quale tipologia ritenete più pratica da sfruttare, anche in base alla quantità di prodotto che dovete inserire.

Tempi di lavorazione

Assicuratevi che la macchina lavori con precisione, ma anche che lo faccia in tempi brevi. Solitamente, i modelli standard lavorano gli ingredienti per un massimo di cinque minuti. I modelli più tecnologici, però, possono essere anche più prestanti, facendovi attendere un massimo di tre minuti.

Accessori

Per sfruttare al meglio le potenzialità di un apparecchio per la beauty routine, potrebbe essere necessario avere, compresi nel prezzo o acquistandoli a parte, degli accessori.

I maniaci della pulizia apprezzeranno la presenza di un pennellino che aiuti a rimuovere lo sporco che non si è riusciti ad eliminare con l'autopulizia, poiché troppo incrostato.

Inoltre, potrebbero essere utili anche diversi vassoi modello, soprattutto per chi vuole applicare trattamenti di bellezza non solo sul viso, ma anche sul collo, sulle gambe e sulle braccia.

Infine, per far sì che la percentuale di ingredienti presenti nella maschera sia corretta, accertatevi di avere a portata di mano anche un misurino.

Dove acquistare una macchina per fare maschere di bellezza in casa

Ormai è possibile acquistare una macchina per maschere facciali in qualsiasi profumeria o negozio di cosmetica, ma anche nei negozi di elettronica.

Se volete acquistare online, potete visitare le piattaforme associate agli store o confrontare i modelli in vendita su Amazon.