Kanye West non è solo uno dei rapper più famosi al mondo, nonché marito della regina dei social Kim Kardashian, negli ultimi anni è diventato anche stilista. E' infatti lui il creatore di Yeezy, un brand di streetstyle di alta qualità che propone abiti sportivi, leggings, felpe e sneakers. Con l'avvicinarsi dell'estate ha lanciato la sua nuova collezione e ad aver lasciato senza parole il pubblico è stata l'insolita campagna pubblicitaria: molte delle modelle immortalate negli scatti somigliano infatti in modo impressionante alla moglie, con tanto di capelli lunghi e lisci e forme burrose.

La campagna pubblicitaria della nuova collezione di Kanye West

Kanye West ha lanciato la nuova collezione di sneakers per l'estate chiamata Yeezy 500 Supermoon e non poteva che realizzare una campagna pubblicitaria davvero sorprendente. A realizzarla, Eli Linnetz, la fotografa che ha dato vita alle cartoline di Natale della famiglia Kardashian nel 2017, che ha immortalato una serie di modelle professionisti e personalità del mondo dello spettacolo con indosso le nuove calzature del rapper. Alcune sfoggiano anche altri capi della linea come reggiseni sportivi, leggings, felpe oversize, pantaloni da ciclista, altre invece sono completamente nude e portano solo le scarpe.

La cosa particolare è che tutte hanno i capelli lunghissimi e lisci con la fila centrale come Kim, addirittura l'attrice di film hard Lela Star, scelta come fotomodella, ha posato completamente nuda, mettendo in mostra l'impressionante somiglianza con la regina dei social. Non è la prima volta che Kanye si ispira alla Kardashian per le sue campagne pubblicitarie, lo aveva già fatto con Yeezy Season 6, dove non solo aveva usato delle foto scattate dai paparazzi alla moglie con indosso gli abiti della collezione ma aveva anche "travestito" alcune celebrità come Paris Hilton, trasformandole in cloni della sua Kim. Come nelle scorse stagioni, anche questa volta il rapper ha lanciato la nuova collezione attraverso i social, suscitando non poco scalpore. Quale sarà la sua prossima trovata?