Lucky Blue Smith è il modello da 3 milioni di followers su Instagram che negli ultimi anni è diventato una vera e propria star nel mondo della moda. Ha 19 anni, gli occhi azzurri e profondi, un ciuffo biondo platino che fa impazzire tutte e, dopo aver raggiunto innumerevoli traguardi nel fashion system e aver calcato le passerelle di tutto il mondo, ora vive un'altra grandissima emozione. E' infatti diventato papà di una bambina avuta con la compagna 26enne Stormi Bree ed è più felice che mai.

Il nome della prima figlia di Lucky Blue Smith

Lucky Blue Smith e Stormi Bree hanno chiamato la loro piccola figlia Gravity Blue Smith. Sarà perché volevano rendere omaggio al film omonimo che ha vinto 7 premi Oscar oppure perché sperano che la figlia riesca a mantenere i piedi per terra anche una volta cresciuta, ma l'unica cosa certa è che il modello ha mantenuto intatta la tradizione della sua famiglia, quella di dare nomi stravaganti, così da rendere meno comune il cognome "Smith".

Essendo seguitissimo sui social, il papà orgoglioso ha condiviso la prima foto in cui appare dolcissimo con la piccola tra le bracci sul suo profilo con accanto la didascalia: "Lei è qui, non mi sono mai sentito così felice. Tu amo più di qualsiasi altra cosa al mondo, piccola principessa". La bimba è nata da pochissimo ed è ancora impossibile stabilire a chi somiglia di più ma di cero, avendo due genitori così belli, sarà meravigliosa. Chissà se la piccola vorrà seguire le orme del papà, provando a sfondare nel mondo della moda ma di sicuro diventerà l'idolo di tutte le sue compagne di classe. Del resto, chi è che non vorrebbe un padre tanto splendido e alla moda?

Chi è Lucky Blue Smith?

Lucky Blue Smith è un famosissimo modello americano nato nel 1998 e fin da quando era piccolo ha sempre sognato di sfondare nella moda. E' il più giovane di 4 fratelli, l'unico maschio, sua madre era una top model, il papà musicista ed è proprio da loro che ha ereditato la passione per il mondo dello spettacolo. E' stato scoperto quando aveva solo 10 anni e ha firmato il primo contratto a 12. Dopo essere stato ingaggiato dalla Next Management, si è trasferito a Los Angeles, dove ha mosso i primi passi nel fashion system, arrivando a essere fotografato da Hedi Slimane per Vogue Homme Japan. E' stato però quando ha tinto i capelli biondo platino che è diventato richiestissimo, tanto da aver sfilato alla Milano Fashion Week a soli 17 anni. Ha conquistato una dozzina di copertine, è stato scelto come testimonial da Philipp Plein e Tom Ford, ha calcato le passerelle di Fendi, Chanel, Roberto Cavalli, Moschino e altre Maison famosissime. Come se non bastasse, ha fondato anche una band surf rock chiamata The Atomics insieme alle tre sorelle, Pyper America, Starlie Cheyenne e Daisy Clementine, definendo la musica la sua vera passione. Oggi ha raggiunto un ennesimo traguardo ma questa volta nella vita privata: è diventato papà per la prima volta e non potrebbe essere più felice.