Lubrificanti intimi: come usarli per rendere il sesso più piacevole

I lubrificanti intimi sono dei prodotti specializzati per ridurre l’attrito durante un rapporto sessuale. Scopriamo quando devono essere utilizzati e quali sono i trucchi per rendere un rapporto sessuale più piacevole.
A cura di Valeria Paglionico

I lubrificanti intimi sono dei prodotti specializzati per ridurre l'attrito durante un rapporto sessuale. Anche se derivano da quelli chirurgici utilizzati durante le procedure mediche, oggi vengono comunemente usati per rendere la penetrazione più piacevole. Ne esistono tre tipologie: la prima a base di acqua, che è quella con meno controindicazioni, la seconda a base oleosa, che non si secca a contatto con l'aria, e la terza a base siliconica, che comprende i prodotti di ultima generazione. Scopriamo come e quando bisogna usare i lubrificanti intimi.

Perché e quando usare i lubrificanti durante il sesso?

Il lubrificante intimo viene solitamente utilizzato per diminuire la frizione nelle attività sessuali, soprattutto durante il sesso anale, una pratica che a primo impatto potrebbe sembrare eccessivamente dolorosa poiché l'ano non è lubrificato in modo naturale. Utilizzando il prodotto, invece, la penetrazione viene resa molto più semplice e piacevole. Ad averne bisogno, sono anche le donne che soffrono di secchezza vaginale, un problema che rende a volte doloroso e sgradevole il rapporto intimo, ma che può essere risolto riproducendo "artificialmente" le secrezioni della vagina. Il prodotto è capace di rendere più stuzzicante una performance intima attraverso dei precisi giochi erotici o magari attraverso l'uso di sex toys. In casi come questi, permette di addolcire il contatto e di evitare delle irritazioni da sfregamento. Sono molti anche gli uomini che lo utilizzano durante la masturbazione, così da esercitare una maggiore forza sul pene. A differenza della saliva, spesso utilizzata durante un rapporto sessuale al posto del lubrificante, quest'ultimo non evapora e non lascia la pelle appiccicosa. E' inoltre ipoallergenico, pensato appositamente per essere compatibile con tutti i tipi di pelle e di preservativi. I lubrificanti intimi sono dunque dei preziosi alleati nel momento in cui si vuole rendere l'attività intima più stuzzicante e bollente.

Come si usa un lubrificante?

Per usare il lubrificante intimo nel modo giusto, basta seguire una serie di semplici passaggi. L'ideale è servirsene già durante i preliminari, così da arrivare "pronti" al rapporto vero e proprio. Bisogna posarne una quantità pari alla grandezza di una noce all'ingresso della vagina, dell'ano o sul sex toy, per poi stenderlo meglio con le dita. In questo modo, la penetrazione sarà incredibilmente piacevole fin dai primi istanti. Bisogna stare attenti a non esagerare poiché una quantità eccessiva di prodotto rende il lattice troppo scivoloso e il preservativo rischia di sfilarsi. E' fondamentale, inoltre, fare sempre attenzione all'igiene, preservando il più possibile la flora vaginale. Il lubrificante intimo facilita infatti il trasporto di batteri ed è necessario evitare il contatto della mucosa con del gel sporco, magari eliminandolo e utilizzandone del nuovo prima di ricominciare con la penetrazione. A questo punto, si può dare libero sfogo alla propria immaginazione, provando ogni tipo di posizione sessuale senza avere problemi di attrito.

Come scegliere il lubrificante giusto?

Sul mercato, esistono diversi tipi di gel intimi, che sono capaci di soddisfare ogni tipo di voglia e di desiderio. Quelli a base di acqua hanno una composizione semplice, non odorano e non macchiano ma, essendo idrosolubili, non possono essere utilizzati sotto la doccia o a mare. I lubrificanti a base di silicone sono molto più potenti, tanto che possono essere passati anche sul resto del corpo per praticare un massaggio sensuale. L'unica controindicazione sta nel fatto che non possono essere usati con i sex toys a base di silicone poiché gli ingredienti dei due prodotti sono incompatibili. Vengono venduti inoltre anche dei gel al sapore di frutta oppure piccanti e commestibili, che sono capaci di rendere i rapporti orali molto più dolci e stuzzicanti.

Le selezioni di prodotti o servizi contenute in questo articolo sono affidabili e indipendenti. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Sesso anale: alcuni consigli per renderlo più piacevole
Sesso anale: alcuni consigli per renderlo più piacevole
Sesso orale: i consigli per rendere la fellatio davvero eccitante
Sesso orale: i consigli per rendere la fellatio davvero eccitante
7 trucchi per renderlo più eccitante
7 trucchi per renderlo più eccitante
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni