Bellissima, elegante e sempre solare. Anche al Festival di Sanremo Michelle Hunziker si è contraddistinta per la sua femminilità semplice e sofisticata, anche se i suoi look non sono sempre apparsi al top. Nelle serate in cui ha presentato la kermesse musicale sul palco dell'Ariston abbiamo visto la showgirl svizzera con diversi look, da quelli minimal e semplici a quelli più elaborati e ispirati alle dive del secolo scorso. Ma le stavano davvero tutti bene?

Da Brigitte Bardot a Bette Davis: le ispirazioni vintage a Sanremo

Alcuni look di Michelle si sono ispirati alle grandi dive del passato. Roberto Farruggia, hair stylist che segue Michelle anche lontano dal Festival di Sanremo, crea ogni sera le acconciature di Michelle in pochissimo tempo: i ritmi dietro le quinte sono frenetici, così come i cambi di look. Durante la seconda serata il capello liscio e sciolto di Michelle aveva un tocco particolare, ispirato al look di Brigitte Bardot. La radice leggermente cotonata per rendere lo styling più vaporoso, la riga centrale e le ciocche che incorniciano il volto ricordato l'iconico look dell'attrice francese e valorizza al meglio Michelle. Non si può dire lo stesso del raccolto vintage ispirato ai look di Bette Davis, l'attrice statunitense celebre negli anni '20: un raccolto laterale con onde strutturate. Tale raccolto però, unito al rigore di alcuni abiti indossati durante la terza serata, invecchiavano il look di Michelle, rendendola meno sbarazzina e frizzante del solito.

I look minimal di Michelle all'Ariston

Nonostante qualche raccolto fuori dalle righe, Michelle per ora non ha voluto stravolgere la sua immagine, presentando il Festival di Sanremo con hair look minimal e semplici, proprio come siamo abituati a vederla nella maggior parte delle occasioni. Il capello sciolto sembra essere il suo preferito. Se nella prima serata ha scelto un leggerissimo effetto mosso sulle punte per esaltare il nuovo taglio di capelli creato a poche ore dalla diretta della prima serata, durante le altre serate Michelle ha preferito il look liscio: morbido ed elegante, ma mai uguale. Il massimo volume l'abbiamo visto nell'acconciatura ispirata a Brigitte Bardot, dove le ciocche laterali incorniciavano il volto, ma l'abbiamo anche vista con radici piatte e prive di volume per creare un effetto sofisticato, con le ciocche frontali fermate dietro le orecchie, e styling morbidi e sinuosi: guarda tutti gli hair look di Michelle Hunziker sul palco dell'Ariston nella gallery!