La Settimana della Moda di Parigi è terminata e sono state molte le Maison di fama internazionale che hanno presentato la loro collezione Autunno/Inverno 2018-19, lanciando nuove tendenze per le prossime stagioni. Una delle sfilate più apprezzate è stata quella di Chanel, allestita come al solito al Grand Palais, trasformato in una vera e propria foresta con tanto di alberi e foglie secche in passerella. Ad aver attirato l'attenzione sono state le acconciature sfoggiate dalle modelle: degli chignon alti e spettinati che riescono ad aggiungere un tocco "selvaggio" ma allo stesso tempo chic al look.

Chanel lancia lo chignon spettinato

Chanel è una delle Maison di moda più apprezzate al mondo e ogni volta che presenta una collezione riesce a lanciare nuove tendenze. Quest'anno tutte sono impazzite per lo chignon spettinato delle modelle che hanno calcato la passerella, definito "l'acconciatura più facile che ci sia" sulla pagina ufficiale della griffe. L'idea è venuta all’ hairstylist Sam McKnight, uno dei più apprezzati dalle star, che ha pensato bene di lasciar fare alle top model stesse, dandogli la possibilità di realizzare da sole la pettinatura all'apparenza trasandata prima della loro sfilata sul catwalk. Il risultato è stato grandioso, il messy bun è già un trend mondiale e di sicuro saranno molte le donne che lo sceglieranno per rendere il loro look più chic. Non sembrerebbe un caso, dunque, che Meghan Markle lo abbia sfoggiato diverse volte durante le sue apparizioni pubbliche, andando contro le regole imposte dall'etichetta reale. Tutti quelli che avevano definito la pettinatura "trasandata" dovranno ricredersi: secondo Chanel la futura principessa è stata capace di anticipare la moda più glamour del momento.

Come realizzare il messy bun?

Il messy bun, lo chignon spettinato che ha spopolato sulla passerella di Chanel, non ha bisogno di grandi artifici per essere realizzato, tutte possono sfoggiarlo senza servirsi dell'aiuto del parrucchiere. Per riprodurlo bisogna seguire pochi passaggi molto semplici: è necessario fare una coda di cavallo alta, attorcigliare la lunghezza su se stessa fino a ottenere un raccolto. Il tutto deve dare l'idea di essere disordinato, dunque l'acconciatura non deve essere troppo curata e deve avere delle punte che escono fuori. Quelle che vogliono dare più volume alla chioma possono usare uno spray texturizzante, mentre le più creative possono aggiungere un fermaglio al centro del capo, così da accessessoriare la pettinatura. Insomma, le donne non dovranno riservare lo chignon solo alle attività sportive, alla vita casalinga o alle occasioni in cui non hanno abbastanza tempo per una piega impeccabile, da oggi in poi potranno essere chic anche con un'acconciatura "spettinata".