Lo scorso settembre è stato particolarmente emozionante per Lily Allen: la cantante ha presentato le pubblicazioni di nozze con David Harbour, l'attore diventato famoso nei panni dello sceriffo Jim Hopper di "Stranger Things". I due sono stati i protagonisti di una cerimonia a sorpresa a Las Vegas, in occasione della quale hanno promesso di pronunciare il fatidico sì entro il prossimo anno. Come si è visto dalle foto condivise dalle due celebrities sui social, tra un banchetto al fast food e un sacerdote vestito da Elvis, i festeggiamenti sono stati tutt'altro che tradizionali. Ad attirare le attenzioni del pubblico è sempre stato il minidress sfoggiato dalla Allen, anche se solo oggi emerge un dettaglio originale sulla sua scelta di stile.

Lily Allen ha scelto l'abito da sposa con la figlia

Per la promessa di nozze la popstar ha indossato un vestito bianco firmato Dior, un modello con la gonna corta, lo scolla a barca e l'abbottonatura doppio petto con i bottoni neri a contrasto, il cui prezzo è di circa 3.600 euro. La cosa che in pochi sanno è che lo ha acquistato poche ore prima della cerimonia con la figlia Marnie. "Siamo entrati da Dior e abbiamo trovato questo vestito. Ho chiesto a mia figlia cosa ne pensasse, lei mi ha risposto che non avrei dovuto lasciare il negozio senza", ha spiegato Lily Allen. Il motivo per cui ha organizzato tutto all'improvviso a Las Vegas? Voleva semplicemente rendere il legame con David indissolubile e, considerando le restrizioni dovute all'emergenza Coronavirus, non avrebbe avuto la possibilità di fare le cose in grande. Insomma, a quanto pare la cantante ha stravolto i luoghi comuni secondo cui una sposa impiega un anno intero per scegliere l'abito da sposa, complice il supporto della figlia, lei ci ha messo solo pochi minuti.