Kate Moss è una delle modelle più famose al mondo e, a differenza di molte altre colleghe che hanno spinto le proprie figlie a debuttare nel mondo della moda fin da giovanissime, lei ha preferito preservare la privacy di Lila Grace. A quanto pare, però, non è servito, visto che la 14enne è stata scelta come testimonial del brand The Braid Bar. L'adolescente è una delle protagoniste della nuova campagna pubblicitaria dell'azienda ed è stata immortalata in primo piano con delle trecce colorate, l'apparecchio ai denti e una felpa grigia con il logo del marchio.

Anche se prima d'ora non aveva mai posato per un servizio di moda, è sembrata sicura di sé e suo agio, proprio come se fosse nata per essere modella. Prima di prestare il volto a una pubblicità, Lila era apparsa raramente in pubblico. Lo aveva fatto nel 2011 in occasione del matrimonio della mamma con Jamie Hince, durante il quale era la damigella d'onore, ha poi calcato il red carpet con la Moss nel 2014 alla prima del film "Paddington" ed è finita sulla copertina dell'edizione italiana di "Vogue" lo scorso giugno.

Al di là di queste apparizioni, non ha mai mostrato interesse per il mondo dello spettacolo. Non fa ancora parte di nessuna agenzia di moda ma non si esclude che la mamma possa ingaggiarla nella Kate Moss Agency, così da gestire personalmente la sua carriera. Insomma, anche Lila Grace va ad aggiungersi alla lunga lista dei "Millenials", i "figli di" che intendono ripercorrere le orme dei genitori. Chissà se riuscirà a raggiungere la celebrità della Moss, l'unica cosa certa è che ha ancora 14 anni, ha tutta la vita davanti per capire quale sarà la sua vera strada.