Volete essere le più trendy e originali dell'estate 2019? Lasciate stare gli abiti e gli accessori must-have, se intendete distinguervi per creatività dovreste puntare su qualcosa di più estremo e drastico, ovvero un piccolo cambiamento ai capelli. Tutte quelle che vogliono essere all'ultima moda farebbero bene a dire addio alla propria chioma naturale per passare al cosiddetto Light Rainbow. E' il colore più gettonato della bella stagione, è ispirato alle tonalità dell'arcobaleno e riesce ad aggiungere un tocco variopinto a ogni look: ecco a chi sta bene questa nuance.

A chi sta bene il Light Rainbow

Il Light Rainbow è il colore di capelli dell'estate 2019, è ispirato all'arcobaleno ed è l'ideale per tutte quelle che vogliono distinguersi per originalità. Chi pensa si tratti di un cambiamento un po' troppo estremo dovrà ricredersi, non è necessario tingere la chioma con nuance accese o fluo, basta qualche sfumatura sulle tonalità pastello dal verde al rosa, fino ad arrivare all'azzurro e al viola, per aggiungere qualche tocco di luce raggiante. Insomma, è come se fosse una sorta di balayage ma in versione unicorno. L'effetto sarà estremamente delicato e permetterà di non rinunciare al proprio colore naturale. A lanciare il trend è stata la parrucchiera tedesca Jana Groebe, che per prima ha creato e mostrato sui social la chioma Light Rainbow. A chi sta bene? Praticamente a tutte, soprattutto perché si tratta solo di colpi di luce, dunque non si dovrà stravolgere la propria acconciatura. Certo, sulle bionde l'effetto arcobaleno sarà più evidente ma anche sulle brune il risultato sarà molto delicato. A questo punto, dunque, non resta che chiedere consiglio al proprio hairstylist e scegliere le nuance da unicorno che più piacciono.