E' ormai entrata nel vivo la 74esima edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, che fino al 9 settembre vedrà in anteprima la presentazione di film provenienti da ogni parte del mondo. Le star che hanno calcato il red carpet fino ad ora sono moltissimi ma quest'anno, oltre ai soliti attori come Cristiana Capotondi e alle modelle internazionali come Isabeli Fontana, è stato dato spazio anche ai cantanti del momento. Dopo Emma Marrone e Tommaso Paradiso, è stato infatti il turno di Levante, la giovane cantautrice che ha raggiunto un incredibile successo negli ultimi mesi.

E' arrivata ieri al Lido e per l'occasione ha sfoggiato un abito bianco firmato Philosophy di Lorenzo Serafini con dei dettagli trasparenti su gonna e maniche, a cui ha aggiunto un coprispalle abbinato, una cinta nera in vita e dei raffinatissimi décolleté dal tacco alto. Per il red carpet della prima del film "Una famiglia" ha invece optato per un vestito di Alberta Ferretti dalle trasparenze audaci, decorato con delle pietre dorate e argentate e che lasciava intravedere chiaramente il body nero indossato al posto dell'intimo. In entrambi i casi ha tenuto i capelli sciolti, puntando tutto su dei make-up semplici che hanno esaltato la bellezza del suo viso.

Non ha rinunciato allo stile gipsy, un po' trasandato, un po' vintage, che l'ha sempre contraddistinta, anche se è apparsa impeccabile ed elegantissima proprio come una vera e propria diva. La cosa particolare è che non è schiava delle tendenze, ha una sensualità innata e riuscirebbe a rendere sopra le righe anche il più casual dei look, semplicemente aggiungendo un dettaglio con cui esprime la sua personalità. Insomma, anche a Venezia Levante si è distinta per originalità.