Levante, nome d'arte di Claudia Lagona, è una cantautrici di origini siciliane e per lei il 2020 è un anno speciale, visto che è stata scelta come una delle big in gara della 70esima edizione del Festival di Sanremo, dove presenta il brano inedito "Tikibombom". Per lei si tratta di un debutto sul palcoscenico dell'Ariston, prima d'ora non lo aveva mai calcato ma di sicuro riuscirà ancora una volta a mettere in mostra tutto il suo talento. Oggi siamo abituati a vederla bellissima e glamour quando appare in pubblico ma da bambina non si sarebbe mai immaginata che un giorno avrebbe raggiunto tutto questo successo: ecco com'era quando era piccolissima.

Levante e la passione per il canto

Per Claudia Lagona, in arte Levante, arrivare a calcare il palcoscenico dell'Ariston è un vero e proprio sogno che diventa realtà e lo dimostrano alcune foto risalenti alla sua infanzia, anche se non ama postarle con frequenza, nelle quali appare alle prese con la sua più grande passione, la musica. La cantautrice siciliana ha sempre amato cantare, da bambina nn perdeva occasione per prendere il microfono tra le mani per esibirsi, mettendo in mostra il suo talento in erba. All'epoca portava la frangetta, aveva il viso paffuto e l'espressione ingenua ma c'era una cosa che non è cambiata affatto: ora come allora adorava la musica e lo si vede dalla gioia che sprizza ogni volta che canta.

Levante arriva a Sanremo

Sembra ieri che era solo una bambina, eppure Levante è cresciuta, oggi ha 32 anni e ha realizzato il suo più grande desiderio, quello di diventare cantante, arrivando addirittura al Festival di Sanremo. Oltre a essere un'artista talentuosa, è anche icona di stile, sul palco dell'Ariston sarà vestita dallo stilista Marco De Vincenzo e spazierà tra gonne luccicanti, capi over e vertiginosi tacchi a spillo. Riuscirà ad aggiudicarsi la vittoria? Per il momento non resta che ammirarla a Sanremo, consapevoli del fatto che è nel posto in cui sognava di essere fin da bambina.