È finita l'estate ma non per questo dobbiamo rinunciare ai colori vivaci e luminosi sulle unghie: una delle manicure da provare è la waterfall nail art, che ricrea sulle tue unghie l'effetto di una cascata di colori. Facilissima da realizzare, ti permetterà di giocare con nuance differenti e persino con i glitter, per rendere il tuo look luminoso e brillante. Ecco tutte le idee da copiare e i consigli per realizzarla al meglio a casa tua!

La waterfall manicure ricrea sulle tue unghie un effetto meraviglioso: elegante e sbarazzino allo stesso tempo, è perfetta da abbinare a un outfit elegante se si scelgono colori soft e delicati, oppure a uno più causal e giovanile se si punta su nuance eccentriche e vivaci. Realizzarla è facilissimo; per prima cosa applica uno smalto di base: può essere un colore chiaro come il bianco, il beige, il rosa cipria, una nuance più intensa come il grigio o il nero, oppure uno smalto tono su tono in abbinamento al colore con il quale realizzerai l'effetto cascata. Una volta asciugata la base, potrai procedere con il secondo step della manicure: con un pennellino dalla punta fine e sottile inizia a creare delle linee verticali direzionate verso la punta dell'unghia. Potrai decidere se farle partire alla base dell'unghia e sfumarle verso la metà oppure se concentrarle nella porzione di superficie centrale.

L'ideale è abbinare colori differenti: uno chiaro, uno scuro e uno glitterato, tre nuance in contrasto tra loro oppure tono su tono in sfumature differenti, alternando i colori. Per rendere il tutto più luminoso e brillante potrai poi creare delle piccole sfumature luminose con un top coat glitterato. L'ultimo step per terminare la manicure sarà applicare il top coat, per rendere la manicure più lucida e duratura. La waterfall manicure è perfetta da realizzare su un'unghia corta o di media lunghezza, dalla forma squadrata oppure arrotondata. Sfoglia la gallery e scopri tutte le idee da copiare per realizzare la nail art a casa tua!