Per chi ama le nail art divertenti e spiritose la panda manicure sarà un vero e proprio must have: buffa e originale, è perfetta per le giovanissime ma anche per chi ha voglia di una nail art diversa dal solito. Facile da realizzare, per la versione più semplice ti basteranno solamente due smalti. Ecco tutti i consigli per una manicure impeccabile!

La versione più semplice e rapida è quella che ricrea sulla tua unghia il musetto tondo del panda: c'è chi lo disegna su tutte le unghie e chi invece preferisce decorarne una soltanto. Puoi decidere di riempire tutta la superficie dell'unghia stendendo uno smalto bianco in modo omogeneo e poi creare con lo smalto nero due piccoli cerchi per  disegnare gli occhi, e un piccolo triangolo per il naso. In alternativa puoi ricreare la nail art solo su una porzione dell'unghia: in questo caso dovrai realizzare con lo smalto bianco un cerchio di medie dimensioni, che andrai a decorare con lo smalto nero per creare occhi e naso. Se scegli questa variante potrai anche creare le orecchie, realizzando due piccoli cerchi neri all'estremità di quello bianco.

Se vuoi una manicure più completa potrai stendere uno smalto di base prima di creare il disegno del panda: per una manicure soft e delicata stendi uno smalto beige o rosa chiaro, mentre per un effetto super colorato potrai puntare su nuance più elettriche e vibranti. Pe realizzare una nail art ancora più originale potrai creare una dark french manicure decorandola con dei piccoli pois bianchi, e disegnare il musetto del panda su un'unghia soltanto. Puoi impreziosire la tua manicure creando dei piccoli e sottili fili d'erba con uno smalto verde chiaro per creare uno sfondo al disegno del panda. Chi ha una buona manualità nella nail art può anche scegliere di creare il corpo intero del panda, mentre chi preferisce una nail più veloce a dal risultato sicuro può affidarsi agli stickers. Sfoglia la gallery e scopri tutte le idee da copiare!