Chontel Duncan ha 27 anni, viene da Brisbane, in Australia, e nei mesi scorsi è diventata famosa per la sua forma smagliante in gravidanza. Al nono mese, vantava infatti un pancino quasi invisibile e, a soli 25 giorni dal parto, ha messo in mostra i suoi addominali scolpiti su Instagram, dove conta più di 575.000 seguaci.

La "mamma fitness", però, ha ricevuto anche innumerevoli critiche da parte degli utenti dei social, che l’hanno accusata di preoccuparsi più della sua forma fisica che della salute del bambino. Stanca delle continue offese ricevute, Chontel ha condiviso un post di “ribellione” per far capire a tutti cosa significa essere al suo posto. Nella didascalia a uno degli scatti postati su Instagram, ha scritto:

A volte le persone dimenticano che sono un essere umano, che ci sono cose che non voglio affrontare e non voglio condividere, che ho una personalità, che leggo ogni commento e ogni messaggio, che sono una persona e non una super donna. A volte è come se tutti avessero delle aspettative folli, ma io sono una persona normale.

Il post ha ricevuto quasi 10.000 like, segno del fatto che in molti hanno apprezzato la sua onestà. L'obiettivo di Chontel era far capire a tutti che essere una star dei social non significa voler esporre ogni aspetto della propria vita al giudizio altrui. Con le foto della gravidanza e degli allenamenti successivi al parto, intendeva solo diventare un modello positivo per tutte le mamme ma, a quanto pare, gli utenti del web non hanno abbastanza tatto per comprenderlo. Chontel, però, non si lascia sopraffare dalle critiche e continua a credere in se stessa: praticare attività fisica in gravidanza e dopo il parto è stato un toccasana per il suo corpo e per la sua salute.