21 Giugno 2021
15:02

Le figlie di Demi Moore e Bruce Willis da piccole: i dolci scatti della famiglia al completo

Demi Moore ha trovato un modo davvero tenerissimo per fare gli auguri all’ex marito Bruce Willis in occasione della Festa del Papà. Si è servita dei social per postare delle foto del passato, nelle quale le tre figlie Rumer, Tallulah e Scout appaiono dolcissime in versione bambine.
A cura di Valeria Paglionico

La Festa del Papà non viene celebrata nella stessa giornata in ogni parte del mondo, in Gran Bretagna e in America, ad esempio, la ricorrenza ricade nell'ultima domenica di primavera. In questo 2021 sono state moltissime le celebrities che hanno approfittato del Father’s Day per condividere dei dolcissimi scatti di famiglia ma è stata soprattutto Demi Moore ad attirare le attenzioni degli utenti dei social. Nonostante abbia detto addio a Bruce Willis nel 2000, è ancora profondamente legata a lui. I due hanno avuto tre figlie, Scout, Tallulah e Rumer, e non di rado passano le giornate fianco a fianco per il loro bene. Non sorprende, dunque, che al motto di "Girl dad" la diva abbia rispolverato alcune dolcissime foto dell'infanzia delle ragazze.

La vita da mamma di Demi Moore

Demi Moore è diventata mamma per la prima volta nel 1988, anno in cui è nata la primogenita Rumer, poi sono arrivate Scout LaRue e Tallulah Belle rispettivamente nel 1991 e nel 1994. Sono tutte figlie di Bruce Willis, il secondo marito con il quale è stata sposata dal 1997 al 2000. Nonostante il matrimonio finito e le numerose difficoltà affrontate durante i primi anni di maternità (prima tra tutte la dipendenza da alcol), oggi la diva non potrebbe essere una mamma più amorevole. Non perde occasione per passare il tempo con le figlie, anche se questo ha significato accettare il concetto di famiglia "allargata", e sui social si diverte a posare delle dolcissime foto della loro infanzia. Quante sono le mamme "normali" che fanno lo stesso?

Demi Moore da giovane con le tre figlie da bambine
Demi Moore da giovane con le tre figlie da bambine

Cosa fanno oggi le figlie di Demi Moore

Cosa fanno oggi le figlie di Demi Moore e Bruce Willis? Praticamente tutte seguono le orme dei genitori e, tra sfilate su red carpet ambiti e milioni di followers sui social, possono essere tranquillamente considerate delle star. La più grande è Rumer e, complice il fatto che fin da piccola ha sempre frequentato i set cinematografici, una volta cresciuta è diventata attrice. La secondogenita Tallulah è più lontana dal mondo dello spettacolo, anche se sui social è molto seguita, basti pensare al fatto che le foto della sua proposta di nozze hanno fatto il giro del web. Per lei non è stato semplice accettare la separazione dei genitori, cosa che l'ha spinta a chiudersi in se stessa, allontanandosi da mamma Demi. L'ultima è Scout La Rue e, così come la sorella maggiore, fin da bambina ha avuto dei ruoli in film di successo. Il dettaglio che le accomuna tutte? Sono bellissime e somigliano in modo impressionate alla mamma.

Rumer Willis, la figlia di Demi Moore si mostra senza filtri: "Amo le mie imperfezioni"
Rumer Willis, la figlia di Demi Moore si mostra senza filtri: "Amo le mie imperfezioni"
Demi Moore e Bruce Willis con i pigiami a righe: la quarantena con i figli è in coordinato
Demi Moore e Bruce Willis con i pigiami a righe: la quarantena con i figli è in coordinato
Rumer Willis con i ricci rossi: l'acconciatura della figlia di Demi Moore è da imitare a Natale
Rumer Willis con i ricci rossi: l'acconciatura della figlia di Demi Moore è da imitare a Natale
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni