Qualche settimana fa Kanye West è finito su tutti i giornali a causa della sua scelta di stile "sbagliata". Era apparso in compagnia della moglie Kim Kardashian al matrimonio dell'amico 2 Chainz e per l'occasione aveva sfoggiato un completo color sabbia, abbinato a delle ciabatte portate con dei calzini che però sembravano essere della misura sbagliata, visto lasciavano fuoriuscire il tallone. Oggi il rapper ha voluto rispondere alle critiche ricevute sul web, spiegando per quale motivo aveva puntato tutto su quelle originali calzature.

Kanye West si ispira ai sandali tradizionali giapponesi

Ricordate l'originale look sfoggiato da Kanye West al matrimonio dell'amico 2 Chainz? Il rapper era apparso al fianco della moglie Kim Kardashian con indosso un completo color sabbia Louis Vuitton portato senza camicia e delle ciabatte della sua nuova collezione Yeezy, abbinate a un paio di calzini di spugna. Fin dal primo momento, però, era finito al centro delle critiche degli utenti del web e il motivo è molto semplice: le calzature sembravano essere della taglia sbagliata, visto che lasciavano fuoriuscire il tallone di qualche centimetro.

E' stato però lo stesso Kanye a mettere a tacere alle polemiche: attraverso un post caricato su Twitter ha spiegato che si ispirava allo stile giapponese. E' risaputo, infatti, che i geta, ovvero i sandali tradizionali del paese a metà tra gli zoccoli e le infradito, non solo possono essere indossati con il calzino ma sono anche più piccoli del proprio piede. Insomma, la nuova linea di calzature di Kanye si ispirerebbe alla cultura orientale e di sicuro saranno moltissimi quelli che a partire dalla prossima stagione indosseranno delle ciabatte "mini" proprio come il rapper.