L’amore, a volte, non basta. In tutte le coppie, per far sì che il rapporto funzioni nel tempo, c’è bisogno di comunicazione, della capacità del partner di condividere sentimenti, fragilità, necessità e pensieri. Più facile a dirsi che a farsi, ovviamente. Esistono però delle semplici regole da seguire per rendere questo compito meno arduo del previsto, utilizzando non solo le parole, ma anche gli sguardi e i gesti, evitando così i litigi e aumentando di conseguenza il desiderio.

Secondo una ricerca promossa da Amplifon e condotta da GfK Eurisko, in una coppia italiana su due c’è troppo poco dialogo e il non sentirsi ascoltati e capiti dalla propria dolce metà incide negativamente sulla soddisfazione della relazione per il 51 per cento degli innamorati. Ecco, allora, i consigli più diffusi in rete da parte di psicologi, psicoterapeuti ed esperti per andare sempre d’amore e d’accordo, e rendere speciale ogni momento, non solo a San Valentino o in altre ricorrenze.

Conseguenze di una cattiva comunicazione (@Gratisography)
in foto: Conseguenze di una cattiva comunicazione (@Gratisography)

1. Ascoltare

Prima di parlare, è bene ascoltare. È questa la regola universale in tutti i rapporti, non solo quelli di coppia. Non si può far funzionare una relazione come se si potesse leggere nel pensiero dell’altro, attribuendogli sentimenti e sensazioni che non gli appartengono, senza provare a capire davvero cosa prova in quel momento. Ma attenzione. Ascoltare è molto di più che stare seduti annuendo quando il partner esprime un’opinione. Significa far sapere a chi parla che si è capito con la testa quel che ha detto ma anche sentito con il cuore. Un problema, dunque, da non sottovalutare. D’altronde, si sa, soprattutto le donne sono attratte dagli uomini che si mostrano buoni ascoltatori.

2. Sorprendere

Tra i gesti in assoluto più graditi sia dagli uomini che dalle donne c’è la sorpresa, la capacità di lasciare senza parole la persona amata. Questo servirà a spezzare la routine quotidiana, spesso fonte di incomprensioni e discussioni, rendendo di conseguenza anche la comunicazione migliore e più rilassata. Il psicoterapista statunitense Barton Goldsmith consiglia, in particolare, di fare piccoli segni, come appiccicare un post-it con qualche frase affettuosa, nascondere bigliettini nella borsa o nella giacca, far trovare dei fiori a casa o a lavoro o semplicemente trascorrere qualche ora in più insieme non pianificata.

3. Lamentarsi di meno, complimentarsi di più

Un’altra regola su cui gli esperti di tutto il mondo concordano per una buona comunicazione di coppia è quella di non lamentarsi delle debolezze o mancanze del partner. Piuttosto, bisogna esprimere positivamente, con chiarezza e semplicità, i propri desideri ed esigenze. La sincerità è fondamentale, e non sempre corrisponde ad una fonte di aggressività e discussione. Viceversa, altro elemento che fortifica l’intesa è l’apprezzamento. Non solo con le parole. Gentilezze e gesti di sensibilità non devono mai essere trattenuti, perché creano uno spazio di intimità e desiderio.

4. Perdonare

Il rancore uccide l’amore e la possibilità di comunicare con l’altro. Molto frequentemente gli errori passati vengono utilizzati in una coppia come arma per futuri litigi. Bisogna per questo imparare a perdonare e a chiedere il perdono con sincerità, riconoscendo i propri errori, ammettendo di aver sbagliato e magari chiedendo scusa, ma cercando sempre di guardare avanti per il bene della relazione.

5. Ridere

Saper ridere significa imparare a essere felici, che è una condizione fondamentale del vivere insieme alla persona amata. Significa esercitarsi a prendere la vita con più leggerezza, riuscire a tornare con la mente al tempo in cui anche gli ostacoli vi facevano divertire perché affrontarli insieme costituiva un'avventura e non un’abitudine. Per questo è importante sorridere, anche con un pizzico di ironia, che deve essere però usata nel modo giusto. È infatti un’arma fantastica per alleggerire situazioni, parole e gesti che potrebbero creare una distanza, ma se è accompagnata da un gesto affettuoso, una coccola, resta ironia e sdrammatizza, altrimenti, se utilizzata con durezza e freddezza, rischia di trasformarsi in qualcosa di davvero spiacevole.

Se anche con questi piccoli consigli comunicare con il vostro partner vi risulterà un’impresa difficile, provate proporgli un test dell’udito online o a contattare un esperto Amplifon, e tornare così a sorridere anche delle piccole incomprensioni quotidiane con la persona amata.

Articolo sponsorizzato