Se volete realizzare dei lavoretti per Halloween con i vostri bambini ma avete poche idee e mancate di creatività, allora non vi resta che seguire i nostri suggerimenti con tante proposte semplici da realizzare: vi basterà del cartoncino, della carta, oltre a forbici e colla per realizzare delle spaventose decorazioni a tema. Inoltre è possibile creare dei lavoretti davvero semplici con il riciclo creativo, ma anche con alimenti come pasta e arance.

I simboli che devono essere presenti per la festa di Ognissanti sono streghe, zucche, pipistrelli, fantasmi e ragni. Basta tanta fantasia e un po' di manualità per realizzare lavoretti di Halloween facili e fai da te.

Lavoretti per Halloween: idee fai da te semplici da realizzare

Vediamo allora come realizzare tanti lavoretti creativi con i diversi materiali in modo facile e divertente per addobbare la casa in occasione di una festa di Halloween o per far divertire i bambini insieme ai propri amichetti. Questi lavoretti possono essere realizzati a casa o a scuola.

Biglietti per inviti mostruosi

Vediamo come realizzare dei semplici ma paurosi biglietti di Halloween da preparare con i bambini.

Il gattino nero della strega: il primo bigliettino è a forma di gatto nero che tipicamente è affiancato alle streghe: prendete un rettangolo di cartoncino nero piegatelo in due e lasciate aperta la parte che unisce le due metà. Tagliate un pezzo del cartoncino a forma di U per creare le zampe del micio. Create poi il viso, le orecchie e la coda e con dei pezzetti di cartoncino colorato formate la parte interna di orecchio, naso e create dei baffi lunghi e dritti. Potete scrivere dietro il testo dell'invito con un pennarello argento. Il biglietto potrà essere utilizzato anche come decorazione appoggiandolo sulle sue zampe.

Il gufo dei boschi: per realizzare questo invito vi occorre del cartoncino nero, e un po' di cartoncino giallo o arancione per i dettagli. Ritagliate il biglietto a forma di rettangolo e attaccate sul retro con la colla un foglio bianco in cui scrivere il testo. Incollate poi il pezzo superiore e realizzate con il cartoncino colorato occhi e becco. Invece del foglio bianco attaccato dietro potete scrivere il testo direttamente con un pennarello argentato o dorato oppure potete scriverlo al computer e poi incollarlo.

Decorazioni per addobbi da brivido

Per le decorazioni di Halloween scegliamo di solito zucche intagliate o candele particolari, ma possiamo divertirci a creare degli addobbi fatti a mano con i nostri bambini da appendere alle pareti o da appoggiare su tavoli e sedie.

Mostri a forma di mano da attaccare alle pareti: questa decorazione fai da te è davvero molto semplice che può rappresentare mostri o fantasmini. Tutto ciò che dovete fare è tracciare la sagoma della mano del vostro bimbo su di un cartoncino colorato e ritagliarlo. Create poi con cartoncini di colori diversi occhi, bocca, denti: potete disegnarli anche con dei pennarelli. In questo modo potete creare tante facce diverse a forma di mano in colori differenti e appenderli alle pareti.

Spaventosi ragnetti e fantasmi da appendere alla porta: per creare il ragnetto prendete del cartoncino nero e ritagliate un ovale, tagliate poi tre piccole strisce lunghe di carta e piegatele a fisarmonica che saranno le zampette del ragno. Incollatele sotto il corpo e disegnate occhi e bocca con un pennarello o attaccando altri pezzi di cartoncino colorato. I fantasmini li potete utilizzare anche per decorare le porte di casa: ricoprite una pallina da ping pong con un fazzoletto di carta che attaccherete con la colla. Dopo incollate anche un pezzo di spago così da poterlo appendere alla porta. Ora disegnate il viso con un pennarello nero e il gioco è fatto!

Lavoretti con materiali da riciclo e alimenti

Anche con il riciclo creativo possiamo realizzare dei bellissimi lavoretti di Halloween. Vediamo alcune idee.

Tappi di plastica per creare zucche da appendere: un'altra idea molto semplice da realizzare è quella di prendere dei tappi di plastica arancioni oppure bianchi da dipingere. Dietro al tappo incollate un filo verde che formerà il ciuffo e con il pennarello create occhi e bocca. Queste piccole zucche possono essere delle decorazioni da appendere o anche dei segnaposto per gli invitati. Potete anche incollare sul retro una calamita così da utilizzarlo come magnete e donarlo come regalo di Halloween.

Cartone della uova per creare fantasmini decorativi: con i cartoni delle uova possiamo invece realizzare degli spaventosi fantasmi. Ritagliate due basi da una scatola di cartone per uova, in questo modo avrete due coppette uguali che dovranno avere un taglio orizzontale con il quale incastrarsi. Incollate le due metà e, una volta asciutte dipingete il cartone con il bianco utilizzando colori a tempera, poi disegnate occhi e bocca. Possono essere decorazioni da appoggiare sul tavolo ma anche dei segnaposti.

Zucche con arance: per realizzare delle piccole zucche in modo creativo in compagnia dei bambini senza ricorrere a coltelli e taglierini, è indispensabile procurarsi delle arance. Basterà disegnare gli occhi e la bocca con un pennarello e magari aggiungere un pon-pon di lana verde per creare dei meravigliosi accessori di Halloween. Un lavoretto davvero semplice ma d'effetto che potete mettere sul mobile d'ingresso per accogliere gli ospiti.

Zucca di pasta: I bambini amano pasticciare con i colori e non c’è nulla di meglio per loro che creare con le proprie mani un lavoretto di Halloween. La zucca, ad esempio, può essere riprodotta utilizzando solo della pasta. Basta prendere quella a forma di rotelle o acquistare nei negozi specializzati quella a forma di fantasmini, ragni e zucche, e dipingerle di arancione prima di incollarle su un cartoncino. In pochissimo tempo si potrà realizzare il dipinto di una zucca di Halloween.