Laura Chiatti è tornata a lavorare dopo il lockdown passato in casa con la famiglia, è alle prese con la realizzazione di un nuovo progetto ma per il momento ha preferito mantenere un certo riserbo sulla questione. Se durante la quarantena era stata accusata di essere dimagrita troppo, tanto da preoccupare non poco i fan, oggi è in splendida forma, anche se continua a sorprendere i followers con post e Stories in cui documenta la sua quotidianità fatta di impegni professionali e familiari. Nelle ultime ore, ad esempio, si è divertita ad apparire in una versione davvero inedita. L'attrice si è alzata di buon mattino per raggiungere il set e, non avendo tempo da dedicare alla beauty routine, ha pensato bene di prendersi cura della pelle mentre era in auto.

Buongiorno … io che vado così sul set?😂😂😂😂 @mcdbeautylife

A post shared by laurachiatti82 (@laurachiatti82) on

Si è scattata un selfie alla guida con indosso una t-shirt nera a girocollo e un giubbino sportivo decorato con delle palme. Oltre ad aver seguito il trend di stagione, quello delle stampe tropical, ha aggiunto al look un dettaglio molto particolare. Ha il viso coperto da una maschera di carta che lascia scoperte solo le narici e la bocca, indossa un cappello "da capitano" con i capelli legati e dei maxi occhiali scuri che nascondono ancora di più il volto. Se lo scatto non fosse comparso sul suo profilo personale, nessuno l'avrebbe riconosciuta al primo sguardo.Nella didascalia ha poi scritto: "Buongiorno… io che vado così sul set?", con tanto di emoticon che ridono, che sottolineano l'assurdità del look scelto. Insomma, a quanto pare Laura è una donna multitasking e cura la sua pelle tra un impegno e l'altro. La cosa che tutti si chiedono è: cosa avrebbe detto se la polizia l'avesse fermata?