Lapo Elkann, imprenditore e nipote di Gianni Agnelli, nelle ultime ore è finito al centro delle attenzioni dei media perché pare che abbia simulato un finto sequestro per ottenere 10.000 euro dalla sua famiglia. Secondo un articolo pubblicato sul New York Daily News, era a Manhattan nell’appartamento di una escort transessuale dal giorno del Ringraziamento e, terminati i soldi per alcol, cocaina e marijuana, avrebbe chiamato a casa, inscenando il rapimento. Sarebbe però stato scoperto, accusato di falsa denuncia e arrestato dalla polizia di New York, finendo su tutti i giornali.

Lapo non è nuovo agli eccessi, visto che già nel 2005 era finito al centro delle polemiche per essere andato in overdose da cocaina. Negli ultimi anni, sembrava che fosse tornato alla vita sana, non di rado, sui social si era mostrato durante gli allenamenti in palestra con il corpo muscoloso in mostra ma, a quanto pare, il suo animo ribelle ha preso il sopravvento. Elkann ha sempre espresso la personalità estrosa e stravagante attraverso le sue scelte di stile. In tutte le apparizioni pubbliche, sfoggia spesso completi coloratissimi e dalle fantasie particolari, stando bene attento a seguite tutte le nuove tendenze.

Gli accessori a cui non rinuncia mai sono gli occhiali da sole del suo marchio Italia Independent, capaci di rendere i look ancora più unici e ricercati. Insomma, anche se è una vera e propria icona di stile e un imprenditore che ha ormai raggiunto il successo in tutto il mondo, il rampollo di casa Fiat sembra proprio non voler dire addio alla vita sregolata.