"L'amica geniale" è la serie tv ispirata alla saga di successo di Elena Ferrante, prodotta dalla rete americana HBO e trasmessa in esclusiva su Rai Uno, e fin dal prima puntata andata in onda il 27 novembre ha registrato un vero e proprio boom di ascolti, raggiungendo i 7 milioni di spettatori. A interpretare le due protagoniste Lila e Lenù sono tutte attrici alle prime armi che però hanno dimostrato di essere incredibilmente talentuose. Gaia Girace e Margherita Mazzucco, in particolare, sono la versione adolescente delle due amiche e di sicuro rimarranno sulla cresta dell'onda ancora a lungo: ecco tutto quello che c'è da sapere su di loro.

Chi è Margherita Mazzucco?

Margherita Mazzucco è la giovane attrice che interpreta la versione adolescente di Elena Greco nella trasposizione televisiva del libro "L'amica geniale". A sceglierla è stata Elena Ferrante in persona che, stando bene attenta a non rivelare la sua identità, ha dato una mano con i casting. Ha 16 anni, è nata a Napoli, vive nel centro storico e frequenta il terzo anno di liceo classico. Ha un viso angelico e delicato, i capelli biondi, gli occhi azzurri e profondi e rispecchia alla perfezione la bellezza timida della protagonista del film. Quello nella serie diretta da Saverio Costanzo è stato il suo primo impegno professionale, non aveva mai lavorato nel mondo del cinema prima d'ora ma, a quanto pare, ha tutte le carte in regola per diventare una star. La sua prima apparizione sul red carpet? Quella alla Mostra del Cinema di Venezia lo scorso settembre per la presentazione ufficiale de "L'amica geniale".

Chi è Gaia Girace?

Gaia Girace ha 14 anni, è nata a Vico Equense, nella penisola sorrentina, da mamma insegnante di sostegno e papà agente immobiliare. Frequenta il liceo linguistico e il suo sogno è diventare un’attrice professionista, tanto che da diverso tempo studia recitazione alla scuola di teatro e cinema La ribalta di Marianna de Martino a Castellammare di Stabia. Quello per "L'amica geniale" è stato il suo primo provino ma alla fine è riuscita a ottenere la parte e oggi interpreta la versione adolescente di Lila Cerullo nella serie diretta da Saverio Costanzo. Il suo personaggio è molto complesso, sembra forte e cattivo ma in realtà è fragile e insicuro, caratteristiche che sembrano far parte anche del suo temperamento. Per lei l'esperienza sul set è stata un desiderio che diventava realtà, anche se è stato molto difficile imparare il dialetto napoletano. Il suo sogno? Lavorare a Hollywood al fianco di Leonardo DiCaprio e diretta da Steven Spielberg.

Lo stile delle vere Lila e Lenù alla presentazione de "L'amica geniale"

Nonostante possano essere considerate delle star internazionali a tutti gli effetti, Gaia Girace e Margherita Mazzucco, le protagoniste adolescenti de "L'amica geniale", sono apparse pochissime volte in pubblico. La prima è stata alla Mostra del Cinema di Venezia all'anteprima mondiale della fiction, la seconda alla sua presentazione a Roma. Se al Festival in laguna avevano optato per degli abiti elegantissimi, nella capitale hanno preferito qualcosa di più casual. La Girace ha puntato tutto su un minidress verde glitterato aderente, abbinato a dei décolleté con il tacco medio, mentre Margherita ha optato per qualcosa di più sobrio con dei pantaloni palazzo a vita alta a quadri sulle tonalità del beige e una t-shirt nera accollata e con le maniche lunghe. Insomma, a giudicare dallo stile sfoggiato in pubblico dalle due attrici, queste rispecchiano alla perfezione il carattere delle protagoniste della fiction anche nella vita reale. Se da un lato Lila è più sfacciata e aggressiva, Lenù è più pacata e tranquilla: Gaia e Margherita non sembrano essere nate per interpretare queste parti?