Ogni donna non è mai contenta del proprio aspetto fisico, c’è chi vuole un sedere più florido, un seno più abbondante o delle labbra più carnose. Non tutte, però, sono disposte a sottoporsi a degli interventi di chirurgia estetica, troppo dolorosi e rischiosi, e di conseguenza preferiscono provare con dei metodi “casalinghi” di dubbia efficacia per raggiungere il risultato desiderato.

L’ultima moda che sta impazzando sui social è il ritocchino “fatto in casa” alle labbra. Si chiama “Lip Enhancer”, si serve solo di una bottiglina di plastica e promette una bocca come quella di Angelina Jolie. Basta infilare le labbra in un piccolo recipiente, inspirare con forza ed aspettare qualche minuto. L’effetto ventosa farà sì che la propria bocca diventi grossa e carnosa. Basta dunque ad iniezioni ed interventi chirurgici, il segreto per delle labbra perfette sembra essere una bottiglina di plastica, o in alternativa un bicchierino di vetro. Addirittura negli Stati Uniti è nato un prodotto apposito per ottenere delle perfette labbra “a canotto”.

Si chiama “Fullips” ed è una piccola ventosa. Ne esistono di diversi modelli a seconda della forma della bocca che si vuole ottenere e costa 20 dollari. In molti dichiarano che lo stesso effetto lo si può ottenere con il tappo di una lacca per capelli. Come dimostra la storia di Gail Scott, però, con questi metodi “fai da te” qualcosa può andare storto e si potrebbe andare incontro ad ustioni e problemi ancora più gravi. Per evitare di scherzare con la propria salute, è meglio dunque rivolgersi agli specialisti ed evitare di provare con le soluzioni casalinghe.