Gail Scott viene da Salisbury, nel Wiltshire, ed è una modella di costumi da bagno. Ha sempre desiderato avere una bocca carnosa, ma non ha mai avuto il coraggio di sottoporsi all’intervento estetico. Aveva sentito parlare di un nuovo prodotto che sarebbe stato capace di ingrandire le labbra, una sorta di vasetto in cui inserire la bocca, da utilizzare da sole a casa, che prometteva di donare, anche se solo temporaneamente, una bocca come quella Kylie Jenner. Gail ha optato, però, per una soluzione “fai da te”, e, invece di spendere 30 sterline, ha usato il coperchio di una mini bottiglia di lacca per capelli, l’ha posizionato sopra le labbra e l’ha tenuta così per cinque minuti, fino a quando la bocca non ha cominciato a formicolare.

Inizialmente era soddisfatta per il risultato ottenuto, ma dopo alcuni minuti l’effetto non è stato assolutamente quello che desiderava. Il prodotto le ha infatti lasciato delle gravi ustioni sulla bocca, sfigurandole il viso. La ragazza ha dichiarato: “E’ stato come se avessi avuto un pugno in bocca. A parte il dolore, l’ustione era talmente grave che la pelle si è scurita. Era come se avessi un paio di baffi”. Da allora, Gail non è voluta più uscire di casa per molto tempo, si è sentita estremamente ridicola ed ha speso i suoi risparmi in fondotinta per cercare di coprire quelle macchie sulla pelle. Oggi, consiglia a tutte le donne di non ricorrere ai metodi “casalinghi” per aumentare il volume delle proprie labbra. Lei si sente fortunata del fatto che la sua incoscienza non le abbia provocato dei danni peggiori.