L'osteoporosi è una patologia che colpisce le ossa indebolendole: generalmente interessa le donne in menopausa e può portare a facili fratture e anche alla limitazione dei movimenti. Oggi però la ricerca è arrivata a un meraviglioso traguardo scoprendo un rimedio naturale in grado di combattere questo disagio.

Il Dott. Yan Cui e i ricercatori coreani del Department of Pharmacology and Institute of Cardiovascular Research presso la School of Medicine della Chonbuk National University hanno infatti scoperto che la salvia ha il potere di combattere e di prevenire la malattia. Lo studio è stato svolto su un modello animale ed è stato constatato che gli esemplari di topo femmina in menopausa forzata traevano beneficio dagli estratti di Salvia Milthiorriza (SM) assunti per via orale: le ossa erano più salde e la densità era aumentata. La salvia quindi, ha la capacità di diminuire lo stress ossidativo legato alla cessazione dell’attività ovarica combattendo quindi il disturbo. C'è da aspettarsi che nei prossimi anni vengano messi in distribuzione degli estratti di salvia privi di effetti collaterali che aiutino le donne a prevenire l'osteoporosi. Per il momento invece, è essenziale l'alimentazione corretta: assumete tantissimo calcio attraverso latte, latticini, acque minerali e vegetali verdi.