16 Febbraio 2021
18:20

La moda sbarca su OnlyFans: la designer Rebecca Minkoff sul social che dà spazio anche al porno

La moda presta grande attenzione all’universo social, che offre tantissime possibilità di sperimentazione. Proprio per questo la designer Rebecca Minkoff ha aperto un account su OnlyFans, una piattaforma che ha grandi margini di crescita, che propone contenuti esclusivi di ogni tipo (anche quelli erotici e soft porno).
A cura di Giusy Dente

I social sono diventati un mezzo potentissimo di intrattenimento, di pubblicità, di visibilità; ed è un universo in continua evoluzione, dove ciò che oggi è nuovo dopo poco è già sorpassato. Durante la pandemia la moda ha fortemente usufruito dei social per tenere vivi i rapporti con gli appassionati, impossibilitati ovviamente ad assistere alle sfilate ma anche semplicemente a fare acquisti come di consueto. Proprio per questo, c’è stato anche un incremento e un potenziamento degli e-commerce. Tutti i settori, moda compresa, si sono resi conto che i social possono offrire moltissimo e vanno tenuti d’occhio. Adesso è il momento di Clubhouse, che sta spopolando e attirando su di sé tutte le attenzioni. Ma a riservare sorprese a breve potrebbe essere OnlyFans.

Cos'è OnlyFans

OnlyFans è una piattaforma non proprio nuova, esiste già da 4 anni e conta già un centinaio di milioni di utenti. Un numero irrisorio, considerato che Instagram ne ha un miliardo e TikTok 800 milioni, ma il social network potrebbe in futuro avere un’impennata, visto che al momento registra un elevato tasso di crescita e nuove iscrizioni giorno dopo giorno. Chi crea contenuti ha un notevole margine di guadagno, un guadagno che a differenza delle sponsorizzazioni presenti su altri social non deriva da brand e aziende, che propongono di fare pubblicità ai loro prodotti. Su OnlyFans il modello di business prevede che il guadagno derivi dagli utenti stessi, attraverso abbonamenti a pagamento per guardare foto e video altrui.

La moda si accorge di OnlyFans

Pagare un abbonamento su OnlyFans significa aggiudicarsi contenuti esclusivi, foto e video di ogni tipo, compresi quelli erotici e soft porno. Tra le ultime ad aver aperto un account sulla piattaforma c’è la stilista americana Rebecca Minkoff, che però non ha optato per la formula a pagamento. C’è però la sezione Send Tips, per inviare mance di un qualsiasi imposto a propria scelta. La moda insomma comincia a strizzare l’occhio a questa piattaforma e alla sua condivisione di contenuti. La designer ha spiegato a Business of Fashion: “Come azienda vogliamo sempre essere parte delle piattaforme emergenti per connetterci meglio con le nostre clienti. Entrare a far parte di OnlyFans ci offre una nuova modalità per fare leva sulla nostra fanbase più fidelizzata per proporre contenuti esclusivi che altrimenti non sarebbero disponibili su altre piattaforme”. E in effetti quelli proposti fino ad ora sono contenuti davvero esclusivi, di grande interesse per i fashion addicted: il backstage della campagna P/E 2021 con tanto di preview della nuova collezione. Che sia questo il vero social del futuro della moda?

La body positivity approda su OnlyFans: non solo contenuti porno, sul social del momento
La body positivity approda su OnlyFans: non solo contenuti porno, sul social del momento
Rebecca Minkoff collezione Primavera/Estate 2019
Rebecca Minkoff collezione Primavera/Estate 2019
1.667 di Stile e trend
Il principe Carlo si dà alla moda: le ortiche del suo giardino diventano abiti e sfilano a Londra
Il principe Carlo si dà alla moda: le ortiche del suo giardino diventano abiti e sfilano a Londra
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni