Quest’anno Lisa Henderson, di 36 anni, da Hurricane, nell’Utah, ha deciso di non far festeggiare il Natale ai suoi tre figli, Caleb, 11 anni, Davis, 8 anni, e Beckham, 5 anni. I bambini negli ultimi tempi non erano abbastanza grati per tutto quello che avevano nella loro vita e la mamma ha voluto dargli una lezione, in modo tale che capissero quale fosse il vero senso del Natale, una festa in cui si dona il proprio amore piuttosto che regali materiali. In un primo momento, i tre piccoli sono rimasti molto turbati, ma successivamente hanno capito il senso del gesto e sono riusciti ad apprezzare la gioia del donare. Lisa ha spiegato sul suo blog, Over the Big Moon, la sua iniziativa di festeggiare un Natale senza regali, senza Babbo Natale e senza calze, affermando che in realtà era stata un’idea del marito John.

I loro bambini avevano perso di vista il fatto che i regali non sono un diritto, ma devono essere guadagnati attraverso un comportamento grato e rispettoso. I soldi che la coppia avrebbe speso per fare i regali ai figli, sono stati così utilizzati per la beneficenza e per fare doni ai più bisognosi. Il risultato raggiunto è sorprendente. Oggi, i tre bambini si sentono fortunati per la vita che conducono, hanno imparato il senso della gratitudine ed hanno più rispetto nei confronti dei propri genitori.