Siamo sempre stati abituati a identificare Sarah Jessica Parker con il personaggio di Carrie Bradshaw di "Sex & the City" ma la verità è che l'attrice ha una vita "normale" al di fuori del noto telefilm. Oltre a essere icona di stile e di bellezza, è sposata con Matthew Broderick, dal quale ha avuto un figlio naturale nel 2002, James Wilkie, e successivamente due gemelle, Marion Loretta Elwell e Tabitha Hodge, nate da madre surrogata. Il primogenito oggi ha 16 anni e, nonostante appaia pochissime volte in pubblico, basta guardarlo di sfuggita per capire che somiglia moltissimo alla mamma.

Sarah Jessica Parker preserva la privacy del figlio

Sarah Jessica Parker è una delle attrici più famose al mondo, considerata un'indiscussa icona di bellezza e di stile, recente è stata l'ospite speciale della sfilata Intimissimi, dando prova del fatto che per lei il tempo sembra non passare mai. La verità, però, è ben diversa e anche per lei l'età avanza, la dimostrazione? Il primo figlio James Broderick ha compiuto 16 anni e man mano che cresce diventa la sua fotocopia. Ha i capelli biondo cenere, gli occhi azzurri e il naso deciso come la mamma. Come se non bastasse, è il figlio modello, frequenta le scuole superiori, è studioso, affettuoso con le sorelline, ha la testa sulle spalle e ha ereditato non solo la bellezza dalla mamma ma anche la sua vena artistica. Sono rarissime le volte in cui appare in pubblico, visto che la Parker intende preservare la sua privacy, non a caso lo fotografa sempre di spalle sui social, ma è impossibile non notare la somiglianza dalle foto fugaci scattate dai paparazzi. A questo punto, dunque, non resta che chiedersi: vorrà seguire le orme della mamma nel mondo dello spettacolo?