22 Novembre 2021
15:20

La madre di Selena Gomez contro il body shaming: è viva per miracolo ma le scrivono che è ingrassata

Mandy Teefey, mamma di Selena Gomez, è stata presa di mira per il suo aumento di peso. All’imprenditrice avevano dato pochi giorni di vita, è viva per miracolo.
A cura di Giusy Dente
Mandy Teefey, foto via Instagram @mandyteefey
Mandy Teefey, foto via Instagram @mandyteefey

La copertina di Entrepreneur è dedicata alla nuova avventura imprenditoriale di Selena Gomez. Lei e sua mamma Mandy Teefey hanno co-fondato una società impegnata attivamente nel sensibilizzare sulla salute mentale. La piattaforma Wondermind vedrà la luce nel 2022, ma il progetto è nel pieno della sua realizzazione. Tutto arriva dopo mesi difficili dal punto di vista personale. La produttrice cinematografica 45enne (nel team della popolarissima serie tv Tredici, di Netflix)  ha rischiato la vita a causa di una doppia polmonite, è stata costretta a una lunga degenza in ospedale, ma non ha mai accantonato il sogno di dare vita al progetto, ha lavorato sodo per portare a termine il suo obiettivo. Eppure c'è chi invece di concentrarsi sul traguardo professionale raggiunto, che è contemporaneamente anche una celebrazione della gioia di essere ancora in vita, si è soffermato sull'aspetto fisico della donna. Alcuni, dopo aver visto la copertina, tutto ciò che hanno avuto da dire è stato notare l'aumento di peso della 45enne, mettendola al centro di un pesante body shaming.

Body shaming contro Mandy Teefey

Condividendo su Instagram la copertina di Enterpreneur che la vede protagonista assieme alla mamma Mady Teefey, Selena Gomez ha scritto: "La salute mentale è qualcosa che mi sta molto a cuore. È davvero importante avere luoghi in cui le persone possano incontrarsi e capire che non sono sole nel loro viaggio verso la salute mentale". Lei stessa ha dovuto combattere con questi fantasmi nel corso della sua vita: prima la diagnosi di lupus e poi quella di disturbo bipolare non sono state facili da affrontare e gestire. Dunque l'impegno di oggi arriva dopo un'esperienza personale che non ha mai nascosto.

in foto: Mandy Teefey e Selena Gomez nel 2012
in foto: Mandy Teefey e Selena Gomez nel 2012

La copertina, però, ha generato reazioni inaspettate: si è scatenato un vero e proprio body shaming. Il focus doveva essere la salute mentale e invece si è spostato sul corpo di Mandy Teefey. Gli haters l'hanno trovata ingrassata e irriconoscibile e ci hanno tenuto a farglielo sapere, scrivendole molti messaggi privati, che comprensibilmente hanno ferito la donna. In foto con mamma e figlia c'è anche l'amministratore delegato di The Newsette, Daniella Pierson, collaboratrice del progetto Wondermind, che si comporrà di una newsletter quotidiana, articoli, podcast e interviste, tutto dedicate al tema della salute mentale e di tutto ciò che vi ruota attorno.

in foto: la copertina di Enterpreneur
in foto: la copertina di Enterpreneur

Per questo in prima persona ha voluto esporsi chiarendo alcuni aspetti e alcuni retroscena di quella foto in copertina, sconosciuti ai più. "Non ne avrei mai discusso, ma ero consapevole che con l'uscita della copertina di Entrepreneur avrei ricevuto in DM commenti sul mio peso" ha esordito in un lungo post su Instagram. La donna ha velocemente ripercorso il difficile momento vissuto di recente, superato grazie all'instancabile lavoro dei medici e all'amore della famiglia.

Mandy Teefey, in ospedale foto via Instagram @mandyteefey
Mandy Teefey, in ospedale foto via Instagram @mandyteefey

La 45enne ha preso peso a causa di una lunga degenza in ospedale e dell'assunzione di farmaci: "Ho preso 27 chili" ha ammesso. Non ha esitato a mostrare le foto di quel terribile periodo: una della degenza in ospedale e una poco dopo il ritorno a casa. "Mi è stato detto che avevo pochi giorni da vivere. È un miracolo che io sia qui" ha concluso la mamma di Selena Gomez nel suo post.

Selena Gomez è paladina di body positivity: "Non mi interessa il mio peso, sono perfetta così"
Selena Gomez è paladina di body positivity: "Non mi interessa il mio peso, sono perfetta così"
Blake Lively torna sul red carpet dopo il parto, incanta in nero ma diventa vittima di body shaming
Blake Lively torna sul red carpet dopo il parto, incanta in nero ma diventa vittima di body shaming
Armine e lo splendore della diversità: la modella di Gucci diventata vittima di body shaming
Armine e lo splendore della diversità: la modella di Gucci diventata vittima di body shaming
61.057 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni