Aveva solo 15 anni all'epoca del suo debutto come una delle ragazze di "Non è la Rai", uno dei programmi cult degli anni'90, ma è stata in grado di emergere in mezzo alle altre e di guadagnarsi persino la conduzione del programma: Ambra Angiolini, oggi trentanovenne, all'epoca del programma TV più chiacchierato del periodo era poco più che un'adolescente. Con i ricci ribelli, la frangetta sbarazzina e le minigonne succinte Ambra era ben diversa dalla donna che conosciamo oggi: ecco la sua evoluzione di stile.

Dai tempi di "Non è la Rai" di strada ne ha fatta, non solo anagraficamente ma soprattutto professionalmente: cantante, conduttrice radiofonica, attrice a teatro, mamma di Jolanda e Leonardo e attrice di successo. Il 29 Settembre infatti, Ambra ritornerà sul grande schermo con il film diretto da Max Croci "Al posto tuo", al fianco di Luca Argentero e Stefano Fresi. L'uscita imminente non è però l'unica che vede Ambra come attrice: ad inizio Novembre infatti, la rivedremo protagonista del film "7 minuti" diretto da Michele Placido, e a Marzo sarà sul grande schermo con il film "La verità, vi spiego, sull'amore" diretto di nuovo da Max Croci e ispirato al libro scritto da Enrica Tesio. Una carriera inarrestabile, partita alla grande dopo un periodo buio che l'ha colpita dopo il termine del programma che l'ha resa celebre. Nel corso degli anni Ambra non è solo cresciuta, ma ha anche evoluto il suo stile.

Sono ormai un lontano ricordo i tempi in cui le minigonne e i top che lasciavano l'ombelico scoperto erano all'ordine del giorno nel suo guardaroba: negli anni'90 Ambra era, un po' per esigenze lavorative e un po' per moda del momento, un'adolescente decisamente provocante. Con il passare degli anni non ha di certo perso la sua sensualità ma il suo look si è evoluto, diventando più sobrio e affascinante. Oggi lo stile di Ambra è semplice ma mai lasciato al caso: le gonne si sono allungate, diventando longuette o maxi gonne, e al posto dell'ombelico mette in mostra il decolletè, con scollature sensuali ma mai volgari. Uno stile ricercato e raffinato, che spazia da maxi dress a tailleur pantalone, da camicie dal taglio maschile a tubini aderenti.

Anche il suo beauty look si è evoluto dagli anni'90: la ragazza acqua e sapone che vedevamo sulle reti Mediaset si è trasformata in una donna dal look semplice che valorizza al meglio i suoi tratti. Il trucco è quasi sempre minimal, e Ambra ama concentrare l'attenzione sullo sguardo con matite e ombretti dai toni naturali.; alle volte azzarda il focus sulle labbra, con rossetti accesi e audaci. Oggi dei ricci di "Non è la Rai" non c'è più traccia: nel corso degli anni Ambra ha cambiato diversi hair style, passando per tagli come pixie cut, caschetti e bob di lunghezze diverse senza mai abbandonare il suo colore di capelli. Che sia liscia, mossa o che sfoggi un raccolto elegante e disciplinato, Ambra è sempre bellissima. Scopri tutti i suoi look nella gallery!