Il Royal Wedding tra Meghan Markle e il principe Harry è stato celebrato sabato scorso alla St George Chapel del castello di Windsor ma ancora oggi non si fa altro che parlare degli sposi e degli invitati. Tra questi non poteva mancare una coppia simbolo dell'Inghilterra, David e Victoria Beckham, apparsa elegante e in splendida forma. L'unico piccolo inconveniente? L'ex Posh Spice ha scelto un completo un tantino poco adatto per una cerimonia di nozze tenutasi di mattina: ecco perché.

Il look di Victoria Beckham al Royal Wedding

Gli ospiti al Royal Wedding tra Meghan Markle e il principe Harry sono stati moltissimi ma ad attirare le attenzioni dei media sono stati soprattutto David e Victoria Beckham. Lui ha incantato tutti con la sua bellezza, dimostrando di essere un sex symbol a 43 anni, lei ha fatto qualche piccolo errore di stile. L'ex Spice Girl si è presentata con un abito blu scuro del suo brand lungo fin sotto al ginocchio e accollato fino al collo. Ha completato il tutto con dei décolleté rosso fuoco, l'unico tocco di colore nell'outfit, e un cappellino con tanto di veletta che le cadeva sugli occhi. Il look non è piaciuto molto agli esperti di moda, visto che considerato poco adatto a una cerimonia di nozze celebrato di mattina, nonché a una giornata molto soleggiata. Non è la prima volta che capita una cosa simile, anche al matrimonio di William e Kate la Beckham aveva puntato tutto sul total black, ricevendo non poche critiche. Insomma, a quanto pare Victoria non ha perso il "vizio" e proprio non riesce a capire che, essendo primavera, si dovrebbe puntare su dei colori più freschi e allegri. Nonostante il piccolo errore, però, era assolutamente impeccabile: ancora una volta ha dimostrato di essere una vera e propria icona di stile.