Kirsten Dunst è incinta, aspetta il suo secondo figlio dal compagno Jesse Plemons ed è più bella e raggiante che mai. Sebbene abbia preferito nascondere la notizia fino ad oggi, nelle ultime ha finalmente dato il lieto annuncio, posando in total white in versione dea della maternità sulla copertina di W Magazine. L'attrice è diventata protagonista di un servizio fotografico diretto dall’amica e regista Sofia Coppola e, a giudicare dall'enorme pancione, sembra essere già agli ultimi mesi della gravidanza. Il dettaglio che ha maggiormente attirato le attenzione dei followers? Il lungo ed elegante abito trasparente che ha messo in risalto le forme modificate dalla dolce attesa.

L'abito romantico e sensuale che rivela il pancione

Al di là del set romantico e spettacolare alle spalle di Kirsten Dunst, a rendere epico l'annuncio della sua seconda gravidanza è stato il look sfoggiato. Così come nel 2018, quando l'attrice ha comunicato ufficialmente di essere incinta del primo figlio, anche questa volta si è affidata alla raffinatezza di Rodarte. Ha puntato sul total white, indossando un abito di pizzo floreale che è allo stesso tempo romantico e sensuale. Si tratta di un modello con la gonna lunga e ampia e il corpetto dalle trasparenze audaci con le maniche lunghe, a personalizzarlo appositamente per lei sono state le designer della Maison, Kate and Laura Mulleavy, che sono riuscite a esaltare al massimo lo splendido pancione.

Kirsten Dunst con l’abito Rodarte
in foto: Kirsten Dunst con l’abito Rodarte

Kirsten Dunst e il trionfo della femminilità in gravidanza

Non è la prima volta che Kirsten Dunst si affida a Sofia Coppola, sotto la sua direzione ha recitato in film di successo come "Marie Antoinette", "L’inganno" e "Il giardino delle vergini suicide", instaurando con lei un profondo legame d'amicizia. Dopo aver ricoperto ogni tipo di ruolo nella sua carriera di attrice, questa volta la star è stata trasformata in una vera e propria dea della maternità che mette in mostra il pancione con eleganza e sensualità. Negli scatti realizzati per W Magazine sotto la direzione della regista, tra pizzo e trasparenze audaci, è stata celebrata la bellezza di una donna in gravidanza, a prova del fatto che le forme floride della dolce attesa non devono essere mascherate o nascoste: rappresentano il trionfo della femminilità ed è per questo che vanno esibite con orgoglio come ha fatto Kirsten.