9 Gennaio 2018
13:24

Kendall Jenner con l’acne: la modella risponde così alle critiche del web

Kendall Jenner ha partecipato ai Golden Globe di domenica sera e ha fatto molto discutere a causa dei brufoli che le coprivano il viso. La modella soffre di acne fin da adolescente e ha trovato un modo esemplare per rispondere alle critiche degli haters.
A cura di Valeria Paglionico

Kendall Jenner ha preso parte ai Golden Globe di domenica sera e anche lei ha risposto all'appello lanciato dal progetto Time's Up, vestendosi di nero sul red carpet per combattere ogni forma di molestia sul lavoro. La modella ha indossato un abito firmato da Giambattista Valli, caratterizzato da un corpetto a fascia e una pomposa gonna in tulle dal taglio irregolare che lasciava le gambe in mostra. Come al solito, la sorellina di Kim Kardashian era in splendida forma ma i fan hanno notato un dettaglio insolito: la top soffre di acne ed è stata costretta a coprire i brufoli con un pesante strato di fondotinta.

La lotta contro l'acne di Kendall Jenner

Kendall Jenner ha più volte raccontando di aver sofferto di acne fin da quando era adolescente e la cosa non ha fatto altro che farle cadere l'autostima. Nei periodi in cui aveva il viso ricoperto di brufoli, addirittura non riusciva a guardare le persone in viso mentre parlava con loro, si sentiva un'emarginata e tendeva a coprirsi il volto con le mani. Ha poi seguito le cure del dermatologo di fiducia Christie Kidd e, così facendo, è riuscita a guarire quasi del tutto. A volte, però, gli sfoghi sulla pelle possono ritornare ed è proprio quanto capitato alla Jenner ai Golden Globe.

La reazione di Kendall Jenner alle critiche del web

Anche se Kendall Jenner era in forma smagliante sul red carpet dei Golden Globe, gli haters non hanno perso occasione per prenderla di mira sui social a causa dell'acne. In molti le hanno detto che si sarebbe dovuta vergognare e che avrebbe dovuto evitare di prendere parte a un evento tanto ambito a causa dei brufoli ma, nonostante ciò, la modella non si è lasciata prendere dal panico e ha trovato un modo esemplare per reagire.

Poche ore dopo aver partecipato alla cerimonia di premiazione a Beverly Hills, ha condiviso su Instagram un post in cui ha scritto: "Non lasciare che le cattiverie ti fermino", facendo riferimento proprio a quei terribili commenti negativi. Insomma, la Jenner ha dimostrato che nessuno dovrebbe vergognarsi dell'acne, è un problema che in molti si trovano ad affrontare nel corso della propria giovinezza e che può essere curato e superato.

Kendall Jenner non si vergogna dei suoi brufoli: combatte l'acne con la positività
Kendall Jenner non si vergogna dei suoi brufoli: combatte l'acne con la positività
"Fa schifo, non è bella": le modelle attaccano Kendall Jenner su Instagram (FOTO)
"Fa schifo, non è bella": le modelle attaccano Kendall Jenner su Instagram (FOTO)
Non più Gisele, ora è Kendall Jenner la modella più pagata al mondo
Non più Gisele, ora è Kendall Jenner la modella più pagata al mondo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni