Qualche tempo fa avevano fatto il giro del mondo le foto di Kate Middleton vestita con abiti economici di Zara o con capi uguali indossati in occasioni differenti. Grazie alle scelte "economiche" la moglie di William fu definita la nuova regina del low cost. Successivamente Kate ha però deciso di ritornare ai capi d'alta moda, indossando le creazioni di designer come Alexander McQueen, Stella McCartney, Jenny Packham e Burberry, tutti brand rigorosamente inglesi. Ultimamente l'abbiamo vista con un look premaman con cappotto Mulberry da 1750 sterline, decisamente poco economico.

L'abito low cost di Kate Middleton – Sembra che la principessa abbia fatto ancora una volta marcia indietro e sia ritornata ai capi low cost. Qualche giorno fa è infatti apparsa in pubblico, durante una visita agli studi cinematografici Warner Bros a nord di Londra, sfoggiando un mini abito Topshop, uno dei marchi inglesi a basso costo più cool del momento. Si tratta di un mini abito bianco dalle linee semplici, decorato con un elegante fantasia a pois neri. Come da copione il modello ha registrato in poche ore il tutto esaurito ed è già sold out sull'e-commerce di Topshop.