i look di kate middleton

Sono ormai lontani i tempi in cui la bella neo principessa stupiva tutti indossando abiti low cost o riciclati. Una volta preso pieno possesso della vita di corte Kate ha abbandonato i modelli a basso costo per indossare splendi abiti d'alta sartoria, firmati da grandi nomi del fashion inglese. Chissà cosa indosserà per festeggiare il trentunesimo compleanno, probabilmente qualcosa di sobrio dato che, a causa delle recenti complicazioni con la gravidanza, non si darà a festeggiamenti sfrenati. Compleanni a parte è certo che lo stile della Duchessa di Cambridge è sensibilmente cambiato rispetto ai primi anni di fidanzamento con William.

Dal low cost all'alta moda – Inizialmente i suoi look erano più casual, meno studiati, Kate era sempre elegante ma con moderazione. Nell'ultimo periodo ha optato invece per outfit da gran dama, con tanto di cappellini "reali" e accessori preziosi, come la collana da 70.000 euro sfoggiata alle olimpiadi. C'è da dire che la povera Kate sarà stata costretta ad adeguarsi alle regole ferree dell'etichetta. Ad esempio, per le occasioni pubbliche una componente della famiglia reale deve necessariamente indossare abiti creati da stilisti inglesi. Kate ha infatti più volte sfoggiato splendidi modelli disegnati per lei da Sarah Burton di Alexander McQueen, eleganti vestiti di Stella McCartney o alcune creazioni della celebre designer di abiti da sposa Jenny Packham. Nonostante il cambio di rotta, da principessa del low cost a regina dell'alta moda, Kate Middelton rimane un esempio di stile ed eleganza, riuscendo ad essere impeccabile in ogni occasione e a sfoggiare con discrezione anche il più costo abito che ci sia.